Bologna-Roma (1-5), Nuno Campos: “Primo tempo stellare”

0

Ha parlato al termine della gara vinta contro il Bologna il vice allenatore della Roma Nuno Campos, vista la squalifica del tecnico Fonseca. Il portoghese che ha espresso tutta la sua soddisfazione per questo splendido 1-5 e in generale sull’inizio di stagione della squadra.

Nuno Campos al termine di Bologna-Roma

“Siamo soddisfatti, venivamo da due partite difficili – le sue parole a Roma Tv –. La risposta di oggi è stata brillante, abbiamo fatto un’ottima partita con un primo tempo stellare, era dal 1931 che la Roma non segnava 5 gol in 45 minuti. Dzeko ha fatto anche un altro record di gol per la Roma, ma soprattutto vorrei sottolineare la straordinaria prestazione collettiva della squadra”. 

Conclude sulla grande prestazione della squadra:

E’ attraverso il collettivo che si rende la Roma più forte. Abbiamo tante partite e purtroppo non abbiamo molto tempo per allenarci, ma abbiamo tanti giovani che hanno bisogno di tempo per crescere e per rendere questo collettivo sempre più importante. C’è ancora bisogno di lavorare, abbiamo del tempo davanti e non abbiamo ancora vinto niente, ma è questa la strada da seguire per il futuro”

Le parole del portoghese in conferenza stampa

“Ogni partita è una storia a sé. Oggi il primo tempo è stato uno dei migliori di sempre per il numero di gol. In generale tutta la squadra sta crescendo, i giovani stanno dando un grande contributo ma devono ancora adattarsi del tutto al modo di giocare. Questo momento è sicuramente brillante ma non abbiamo ancora conquistato nulla quindi dobbiamo continuare così”.

Sulla stagione disputata fino ad ora dai giallorossi:

“Gli avversari cambiano e ci pongono sempre nuove difficoltà, quindi dobbiamo adattarci a chi abbiamo di fronte. In certe partite alcune cose escono meglio, altre si fa più fatica. Quest’anno stiamo facendo bene, frutto dell’anno in più di lavoro che abbiamo con la squadra e dell’anno in più di lavoro con i giovani”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui