Bologna-Roma, le formazioni ufficiali: Zaniolo dal 1′

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Bologna-Roma, gara del quindicesimo turno di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Luca Pairetto della sezione di Nichelino, coadiuvato da Paganessi e Scarpa come assistenti, e dal quarto uomo Meraviglia. Al VAR invece, ci saranno Irrati e Affatato. Calcio d’inizio ore 18:30 allo stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna.

Entrambe vittoriose di misura nell’ultimo match di campionato disputato, Bologna e Roma si ritrovano questo pomeriggio per una gara ad alta intensità. Gli emiliani, attualmente all’ottavo posto in classifica, stanno vivendo un gran momento di forma. Determinanti in questo periodo, sono state sicuramente le reti realizzate da Marko Arnautovic. L’esperto centravanti austriaco infatti, si sta dimostrando un vero e proprio leader in campo, e insieme a Barrow e Soriano, rende il reparto offensivo bolognese ancora più pericoloso e imprevedibile. Vincere oggi per i felsinei, significherebbe allontanarsi sempre di più dai bassifondi della classifica.

Una squadra alla ricerca di maggiore continuità, è sicuramente la Roma di José Mourinho. Fino ad ora i capitolini anche per via dei tanti infortuni, non sono riusciti ad esprimersi al meglio delle loro possibilità. Questa sera hanno la possibilità di bissare il prezioso successo di domenica contro il Torino avvicinandosi al quarto posto.

Bologna-Roma, le formazioni ufficiali

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Skov Olsen, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic.

PANCHINA: Bardi, Bagnolini, De Silvestri, Dijks, Binks, Viola, Vignato, Sansone, Orsolini, Santander, Cangiano, van Hooijdonk.

ALLENATORE: Sinisa Mihajlovic.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Veretout, Diawara, El Shaarawy; Mkhitaryan, Zaniolo; Abraham.

PANCHINA: Boer, Fuzato, Viña, Calafiori, Kumbulla, Reynolds, Darboe, Zalewski, Bove, Cristante, Carles Pérez, Shomurodov. 

ALLENATORE: José Mourinho. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui