Bologna-Salernitana, le formazioni ufficiali: Vignato dal 1′

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Bologna-Salernitana, sfida valevole per la quarta giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Davide Ghersini della sezione di Genova, coadiuvato dagli assistenti Raspolini e Schirru, e dal quarto uomo Massa. VAR e AVAR saranno rispettivamente Di Paolo e Di Martino. Calcio d’inizio ore 20:45 allo Stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna.

Ancora a secco di vittorie dopo tre giornate, il Bologna proverà ad uscire dal campo con i tre punti davanti al proprio pubblico. La compagine emiliana contro Lazio, Verona e Milan, ha racimolato appena un punto nonostante buone prestazioni complessive. Questa sera gli uomini di Sinisa Mihajlovic ospiteranno una Salernitana sulle ali dell’entusiasmo dopo la netta vittoria per 4-0 contro la Sampdoria. La scorsa stagione i felsinei riuscirono ad avere la meglio in casa sui granata per 3-2. Il gol del solito Arnautovic e la doppietta di De Silvestri regalarono la prima vittoria stagionale al Bologna.

In attesa di vedere giocare il nuovo acquisto Piatek preso poche ore fa dall’Hertha Berlino, la Salernitana proverà a replicare la grande gara di domenica. La squadra guidata da Davide Nicola ha guadagnato i primi tre punti in questo campionato spazzando via una Samp irriconoscibile. Decisivi sono stati i gol dei neo arrivati Dia, Vilhena e Botheim, e la rete di un Bonazzoli in grande fiducia. Protagonista di una grande sessione di mercato, la compagine campana si è rinforzata con calciatori d’esperienza e talentuosi con lo scopo di raggiungere la salvezza senza troppi problemi. Uscire dal rettangolo di gioco con un’altra vittoria contro un avversario ostico come il Bologna, potrebbe dare maggiore coraggio in vista dei prossimi impegni.

Bologna-Salernitana, le formazioni ufficiali

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Lacumi; Kasius, Domínguez, Schouten, Cambiaso; Sansone, Vignato; Arnautovic.

PANCHINA: Bardi, Bagnolini, Sosa, Bonifazi, Moro, Ferguson, Aebischer, Lykogiannis, De Silvestri, Soriano, Zirkzee, Barrow, Orsolini.

ALLENATORE: Sinisa Mihajlovic.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyömber, Fazio; Mazzocchi, Coulibaly, Maggiore, Vilhena, Bradaric; Dia, Bonazzoli.

PANCHINA: Fiorillo, Micai, Motoc, Pirola, Sambia, Kastanos, Capezzi, Iervolino, Candreva, Botheim, Valencia, Kristoffersen.

ALLENATORE: Davide Nicola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui