Bologna-Spezia, le formazioni ufficiali: emiliani col tridente

0

Distanziate di soli due punti, Bologna e Spezia si affrontano nel posticipo della giornata 26 di Serie A per cercare di staccare ulteriormente le zone basse della classifica (di seguito le formazioni ufficiali). A partire dallo scorso dicembre, i felsinei sono la squadra che ha perso più partite in Serie A, 7 su 10. Inoltre non hanno segnato nelle ultime due gare di campionato e non hanno mai registrato tre match di fila senza gol all’attivo nel torneo con Sinisa Mihajlovic alla guida. I rossoblù hanno anche subito tanti gol in questo campionato, ben 40. Nella loro storia in Serie A solo due volte hanno incassato più reti dopo 24 gare stagionali: 43 nel 1955/56 e 42 nel 1949/50.

Lo Spezia ha vinto solo una delle nove sfide di campionato, tra Serie A e B, negli anni 2000 contro il Bologna: 2-0 nel febbraio 2007 in cadetteria, completano il bilancio 3 pareggi e 5 sconfitte. I liguri sono reduci da un buon periodo, e per la prima volta nel massimo campionato hanno segnato in otto partite di fila. Nel periodo hanno guadagnato 14 punti, meno solo di Juventus (18), Lazio (17), Napoli (17) e Milan (16). Questa sera lo Spezia potrebbe vincere cinque trasferte in una singola stagione per la prima volta in Serie A. Gli Aquilotti hanno infatti vinto quattro delle 13 gare fuori casa nel 2021/22, tanti quanti successi nel 2020/21 (quattro, però in 19 gare).

Arbitro dell’incontro è Livio Marinelli della sezione di Tivoli, assistenti Preti e Di Iorio; quarto uomo Cosso, al VAR c’è Di Bello mentre l’assistente VAR è Galetto. Fischio d’inizio ore 21:00 allo stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna.

Bologna-Spezia, le formazioni ufficiali

BOLOGNA (3-4-3): Skorupski; Bonifazi, Binks, Theate; De Silvestri, Schouten, Soriano, Hickey; Orsolini, Arnautovic, Barrow.

PANCHINA: Bardi, Molla, Soumaoro, Dijks, Kasius, Pyythia, Mbaye, Viola, Aebischer, Sansone, Vignato, Falcinelli.

ALLENATORE: Sinisa Mihajlovic.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Erlic, Nikolaou, Reca; Kiwior, Sala; Gyasi, Maggiore, Verde; Manaj.

PANCHINA: Zoet, Zovko, Hristov, Bertola, Bourabia, Kovalenko, Agudelo, Nguiamba, Nzola, Colley, Antiste, Bastoni.

ALLENATORE: Thiago Motta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui