Bologna-Udinese, le formazioni ufficiali

0

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Bologna Udinese, gara valevole per il 34° turno del campionato di Serie A. Da una parte i felsinei, a caccia di altri punti per avvicinare la qualificazione alla Champions League e agganciare la Juventus al terzo posto in classifica. Dall’altro i friulani, alla disperata ricerca di un successo fondamentale per uscire dalla zona retrocessione, nonostante il cambio in panchina.

Per quanto riguarda le scelte dei due tecnici, Thiago Motta rinuncia a Calafiori in difesa e a Orsolini in attacco, confermando El Azzouzi a sostegno dell’unica punta Zirkzee. Dall’altra parte Cannavaro aggiorna il suo schieramento tattico, con il doppio trequartista Pereyra-Samardzic a sostegno dell’unica punta, Lucca.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Juan Luca Sacchi, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Tegoni e dal IV uomo Monaldi. Al VAR Valeri, mentre l’AVAR sarà Marini.

Bologna-Udinese, le formazioni ufficiali

BOLOGNA (4-1-4-1): Skorupski; Posch, Lucumi, Beukema, Kristiansen; Freuler; Ndoye, Aebischer, El Azzouzi, Saelemaekers; Zirkzee.

Panchina: Ravaglia, Bagnolini, Ilic, Moro, Orsolini, Karlsson, Corazza, Castro, Lykogiannis, De Silvestri, Calafiori, Fabbian, Urbanski.

Allenatore: Thiago Motta.

UDINESE (3-4-2-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Walace, Payero, Kamara; Samardzic, Pereyra; Lucca.

Panchina: Mosca, Padelli, Ebosele, Zarraga, Success, Davis, Ferreira, Tikvic, Brenner, Kabasele, Zemura.

Allenatore: Fabio Cannavaro.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui