Borini ad un passo dal ritorno all’Hellas Verona

0
Borini ad un passo dal ritorno all’Hellas Verona

Fabio Borini è vicino al ritorno all‘Hellas Verona. L’ataccante del Fatih Karagumruk, allenato da Andrea Pirlo, è pronto al ritorno in Italia. 

Borini all’Hellas Verona: accordo tra società e giocatore

Borini è sempre più Vicino al ritorno in Serie A, al Verona. L’attaccante 31enne aveva già militato nel club gialloblù, tra il gennaio ed il giugno del 2020. La società scaligera punta ad averlo a disposizione già per la sfida del 4 gennaio al Torino. L’accordo tra la società ed il calciatore è già stato trovato, manca invece l’intesa sulla formula di acquisto con la società turca. Nella sua prima esperienza all’Hellas Verona Borini aveva messo a segno tre reti, utili per i gialloblù, che concluderanno quel campionato al nono posto. In seguito il giocatore passerà proprio al Fatih Karagumruk da svincolato nel dicembre 2020. La società turca chiede circa 1 milione per liberarlo, tenero conto anche del contratto il scadenza il prossimo giugno. Borini è il top scorer della squadra, con 8 reti stagionali. Per questo il club di Pirlo non vorrebbe cederlo, anche se la volontà del giocatore è quella di tornare in Italia. 

In carriera l’attaccante ha militato in Italia con Roma e Milan, mentre in Premier League con Chelsea, Sunderland e Liverpool. Per Borini sarebbe un secondo ritorno in Serie A, questa volta per aiutare l’Hellas Verona a centrale la salvezza, che ad oggi appare molto complicata. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui