Borussia Dortmund-Friburgo, le formazioni ufficiali

0
Borussia Dortmund-Friburgo, le formazioni ufficiali

Sfida di alta classifica tra Borussia Dortmund e Friburgo, che aprono la giornata 19 della Bundesliga (di seguito le formazioni ufficiali). I gialloneri hanno approfittato della sconfitta subita dal Bayern Monaco per accorciare sul primo posto, ora distante sei punti. Haaland e compagni hanno portato a casa i tre punti sul campo dell’Eintracht Francoforte con una pazza rimonta: sotto di due reti per la doppietta di Santos Borré, la compagine ospite ha ribaltato la situazione tra il 71′ e l’89’ grazie alle reti di Hazard, Bellingham e Dahoud. Per la prima volta in questa stagione, Haaland non è andato a segno per la seconda gara consecutiva ma ha contribuito ugualmente alla rimonta. Settimana piena per il Borussia, che tornerà in campo martedì per sfidare il St. Pauli in trasferta negli ottavi della Coppa di Germania.

Il Friburgo ha rallentato parecchio rispetto all’inizio del campionato, ma adesso si trova al quarto posto e vuole consolidare la posizione in piena zona Champions League. Il ‘Grifone’ cercherà di confermare i buoni numeri in trasferta, dove ha raccolto 15 punti: solo il Bayern ha fatto meglio lontano da casa (19 punti). Tuttavia, in Bundesliga non ha mai vinto contro il Dortmund: dieci sconfitte e un solo pareggio. Nell’ultimo turno la vittoria è sfuggita di un soffio, subendo la rimonta dell’Arminia Bielefeld nonostante un vantaggio di due reti. Per il tecnico Streich sarà la gara numero 375 sulla panchina del Friburgo: nei primi 10 campionati europei, solo Diego Simeone all’Atlético Madrid conta un numero maggiore di panchine in una singola squadra.

Arbitro dell’incontro è Florian Badstübner, assistenti Philipp Hüwe e Markus Schüller; quarto uomo Thorben Siewer. Fischio d’inizio ore 20:30 al “Signal Iduna Park” di Dortmund.

Borussia Dortmund-Friburgo, le formazioni ufficiali

BORUSSIA DORTMUND (4-3-3): 1 Kobel; 24 Meunier, 23 Can, 15 Hummels, 13 Guerreiro; 19 Brandt, 8 Dahoud, 22 Bellingham; 21 Malen, 9 Haaland, 11 Reus.

PANCHINA: 35 Hitz, 14 Scgulz, 16 Akanji, 34 Pongracic, 10 T. Hazard, 28 Witsel, 39 Wolf, 18 Moukoko, 27 Tigges.

ALLENATORE: Marco Rose.

FRIBURGO (4-2-3-1): 1 Uphoff; 17 Kübler, 3 Lienart, 5 Gulde, 30 Günter; 19 Haberer, 27 Höfler; 22 Sallai, 29 Jeong, 32 Grifo; 9 Holer.

PANCHINA: 21 Atubolu, 2 Siquet, 7 Schmid, 8 Eggestein, 14 Keitel, 33 Weisshaupt, 11 Demirovic, 18 Petersen, 20 Schade.

ALLENATORE: Christian Streich.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui