Borussia Dortmund-Lazio, le formazioni ufficiali: out Haaland

0

Analizziamo le formazioni ufficiali di Borussia Dortmund-Lazio, gara valida per la quinta giornata di Champions League, Gruppo F. Fischio d’inizio al Signal Iduna Park alle 21:00.

Per i teutonici in Bundesliga sorprendente 1-2 interno contro il Colonia, con cui sono ora quarti a 18 punti. I rivali del Bayern Monaco sono avanti di quattro lunghezze, mentre il Wolfsburg è a -1. In questo torneo, invece, guidano il raggruppamento. Nella scorsa giornata, vittoria facile sul Club Brugge per 3-0 e nove punti: con un pareggio la qualificazione sarebbe certa, con una vittoria da primi. Per Favre, assesnti Emre Can, Meunier e Haaland, che ha accusato un fastidio all’anca. 3-4-3 lo schieramento: Burki tra i pali, terzetto difensivo con Piszczek, Hummels e Akanji. Bellingham e Delaney i centrali, Morey e Guerreiro ai lati, Reyna e Hazard agiscono attorno al falso nueve Reus.

Anche per i biancocelesti in A è arrivata una sconfitta. 1-3 dall’Udinese e ottavo posto a braccetto con l’Atalanta a quota 14, una partenza a singhiozzo. Nettamente migliore il cammino Champions, sin qua senza mai aver perso. Liquidato lo Zenit con lo stesso risultato, -1 in classifica del Borussia: il chiaro obiettivo è chiudere la qualificazione già da questa giornata. La gara di andata e l’assenza di spettatori dimostrano che questa squadra se la può giocare. Inzaghi non convoca i lungodegenti Proto e Lulic, oltre alla punta Muriqi. Classico 3-5-2 il modulo: Reina in porta, protetto da Patric, Hoedt e Acerbi. A centrocampo Milinkovic-Savic, Leiva e Luis Alberto, mentre Marusic e Fares sfrecciano sulle fasce. In attacco Correa torna ad affiancare Immobile.

Il direttore di gara è lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz, coadiuvato da Devís e Del Palomar. Muniera Montero il quarto ufficiale, al VAR troviamo Hernández assistito da Sánchez. Seguono le formazioni ufficiali di Borussia Dortmund-Lazio.

Borussia Dortmund-Lazio, le formazioni ufficiali

BORUSSIA DORTMUND (3-4-3): Burki; Piszczek, Hummels, Akanji; Morey, Bellingham, Delaney, Guerreiro; Reyna, Reus, Hazard.

PANCHINA: Hitz, Unbehaun, Dahoud, Brandt, Moukoko, Passlack, Sancho, Schulz, Witsel, Zagadou.

ALLENATORE: Lucien Favre.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile.

PANCHINA: Strakosha, Alia, Luiz Felipe, Pereira, Anderson, Parolo, Escalante, Caicedo, Radu, Lazzari, Cataldi, Akpa-Akpro.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui