Borussia Dortmund-PSV, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Borussia Dortmund-PSV, gara valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Dirigerà l’incontro l’arbitro Daniele Orsato, coadiuvato dagli assistenti Carbone e Giallatini, e dal quarto uomo Maresca. VAR e AVAR saranno rispettivamente Valeri e Irrati. Calcio d’inizio alle ore 21 al Signal Iduna Park di Dortmund.

Dopo l’1-1 dell’andata, Borussia Dortmund e PSV si affrontano oggi per il secondo round di un match che si prospetta sul filo dell’equilibrio. I gialloneri partono leggermente favoriti, ma guai a sottovalutare la compagine di Eindhoven alla ricerca del pass per i quarti che manca dalla stagione 2006/07. Nella sfida giocata il 20 febbraio a passare in vantaggio erano stati proprio i gialloneri grazie al gol di Malen prima che de Jong riequilibrasse il punteggio su calcio di rigore. Gli uomini di Edin Terzic arrivano in fiducia a questo importante appuntamento stagionale dopo le due vittorie di fila ai danni di Union Berlino e Werder Brema in Bundesliga. Questa sera, però, in palio c’è il passaggio ai quarti raggiunti per l’ultima volta dai teutonici ben quattro anni fa.

Una delle rivelazioni di questa edizione di Coppa dei Campioni, il PSV vuole continuare a sorprendere e farà di tutto pur di centrare l’impresa e passare al prossimo turno. Per la squadra guidata da Peter Bosz potrebbe la terza volta nella sua storia ai quarti di finale della maggiore competizione europea. Da superare, però, ci sarà il complicato ostacolo Dortmund contro il quale i biancorossi hanno ben figurato all’andata. 

Borussia Dortmund-PSV, le formazioni ufficiali

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Kobel; Süle, Emre Can, Hummels, Maatsen; Özcan, Sabitzer; Malen, Brandt, Sancho; Füllkrug.

PANCHINA: Meyer, Lotka, Bensebaini, Nmecha, Reus, Duranville, Wolf, Moukoko, Adeyemi, Wätjen, Bynoe-Gittens.

ALLENATORE: Edin Terzic.

PSV (4-3-3): Benítez; Teze, Schouten, Boscagli, Dest; Veerman, Til, Mauro Jr;  Bakayoko, de Jong, Tillman. 

PANCHINA: Drommel, Waterman, Sambo, Obispo, Ramalho, Bella-Kotchap, Pepi, Babadi, Lozano, van Aanholt, Land, Ledezma.

ALLENATORE: Peter Bosz.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui