Borussia Dortmund-Real Madrid, le formazioni ufficiali

0

Manca sempre meno alla partita più attesa della stagione. Alle 21:00, al Wembley Stadium” di Londra va infatti in scena Borussia Dortmund-Real Madrid, finale della UEFA Champions League 2023/24 (di seguito le formazioni ufficiali del match). La diretta della sfida sarà visibile in TV su Sky Sport e in chiaro su Canale 5. In totale sono 14 i precedenti di Champions fra le due compagini, con i blancos avanti sui gialloneri per 6 vittorie a 3 e 5 pareggi. Quando si sono affrontate nel corso della fase ad eliminazione diretta, per 2 volte il Real è riuscito ad eliminare il Dortmund – nella semifinale dell’edizione 1997/98 (2-0; 0-0) e ai quarti di quella 2013/14 (3-0; 2-0) –, mentre l’unica volta in cui i tedeschi sono riusciti a superare gli spagnoli in doppia sfida risale alla semifinale dell’edizione 2012/13 (4-1; 2-0). Nel corso di quest’ultima annata, il Borussia si qualificò dunque alla finale, che perse però per mano del Bayern Monaco. In precedenza, i gialloneri avevano disputato soltanto un’altra finale (vinta 3-1 contro la Juventus), nella stagione 1996/97. Il Real Madrid, invece, è arrivato per 17 volte in finale di Champions League, e per 14 volte è riuscito a vincere: le uniche occasioni in cui le Merengues sono state sconfitte risalgono alle stagioni 1961/62, 1963/64 e 1980/81, quando sollevarono il trofeo rispettivamente Benfica, Inter e Liverpool. 

Il Borussia Dortmund arriva alla finale di stasera come underdog della competizione. Dopo essersi qualificata contro ogni aspettativa come 1ª del girone di ferro composto da PSG, Milan e Newcastle, la squadra di Terzić ha superato agli ottavi il PSV Eindhoven (1-1; 2-0), ai quarti l’Atlético Madrid in rimonta (2-1; 4-2) e in semifinale il PSG (1-0; 0-1). In Bundesliga, i gialloneri sono arrivati in 5ª posizione e nelle ultime 5 partite di campionato hanno ottenuto 2 vittorie (5-1 contro l’Augsburg e 4-0 contro il Darmstadt), 1 pareggio (1-1 con il Bayer Leverkusen) e 2 sconfitte (4-1 per mano del RB Lipsia e 3-0 ad opera del Mainz).

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti è nettamente la squadra maggiormente candidata alla vittoria questa sera. I blancos hanno chiuso il proprio gruppo a punteggio pieno e poi hanno eliminato il RB Lipsia (agli ottavi 0-1; 1-1), il Manchester City (3-3; 1-1, 4-5 d.c.r.) ai quarti e il Bayern Monaco (2-2; 2-1) in semifinale. In campionato, le Merengues hanno concluso al 1º posto, a +10 sul Barcellona 2º, perdendo, in tutta la stagione, solo la partita in casa dell’Atlético Madrid.

A dirigere la gara sarà lo sloveno Slavko Vinčić. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Tomaž Klančnik and Andraž Kovačič, mentre quarto uomo a bordo campo sarà il francese François Letexier. VAR e AVAR gli sloveni Nejc Kajtazovic e Rade Obrenović, con Massimiliano Irrati nel ruolo di supporto al VAR.

Borussia Dortmund-Real Madrid, le formazioni ufficiali

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Kobel; Ryerson, Hummels, Schlotterbeck, Maatsen; Can, Sabitzer; Sancho, Brandt, Adeyemi; Füllkrug.

PANCHINA: Meyer, Lotka, Öczan, Nmecha, Haller, Reus, Wolf, Moukoko, Malen, Süle, Wätjen, Bynoe-Gittens.

ALLENATORE: Edin Terzić.

REAL MADRID (4-3-1-2): Courtois; Carvajal, Nacho, Rüdiger, F. Mendy; Valverde, Kroos, Camavinga; Bellingham; Rodrygo, Vinícius Jr.

PANCHINA: Lunin, Kepa, Éder Militão, Fran García, Lucas Vázquez, Modrić, Dani Ceballos, Mario Martín, Brahim Díaz, Arda Güler, Joselu.

ALLENATORE: Carlo Ancelotti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui