Borussia Dortmund-Sporting Lisbona, le formazioni ufficiali

0
Borussia Dortmund-Sporting Lisbona, le formazioni ufficiali

Il Borussia Dortmund cerca il bis dopo il successo all’esordio sul campo del Besiktas: questa sera i gialloneri attendono lo Sporting Lisbona (di seguito le formazioni ufficiali). Bellingham e Haaland hanno firmato il colpo in Turchia, rischiando qualcosa nel finale dopo che la compagine di casa è riuscita a riaprire la partita. I gialloneri hanno cominciato bene la stagione anche in Bundesliga, conquistando 12 punti nelle prime sei partite anche se nell’ultimo turno sono incappati in una sconfitta contro il M’Gladbach. Il Borussia vanta due precedenti contro lo Sporting, nella fase a gironi di Champions League nel 2016. Vittorie tedesca in entrambe le sfide, 1-2 all’andata in Portogallo e 1-0 al ritorno in Germania. Sono invece 12 le sfide complessive contro squadre lusitane: bilancio di 8 vittorie e 4 sconfitte.

Avvio shock per lo Sporting Lisbona in questa fase a gironi, dopo la sconfitta casalinga per 1-5 contro l’Ajax. Si è trattata della prima sconfitta stagionale per i portoghesi, che finora in campionato sono imbattuti con 5 vittorie e 2 pareggi nelle prime sette giornate. La squadra di Amorim è seconda assieme al Porto, indietro di quattro lunghezze rispetto al Benfica capolista. Dopo la batosta in Champions alla prima giornata, i lusitani hanno vinto due gare in patria contro Estoril e Marítimo, entrambe decise da una rete di Pedro Porro. Lo Sporting vanta 26 precedenti in Europa contro formazioni tedesche: bilancio negativo che conta 2 vittorie, 6 pareggi e 18 sconfitte.

Arbitro dell’incontro è il serbo Srdjan Jovanović assistito dai connazionali Uroš Stojković, Milan Mihajlović e Novak Simović (quarto uomo); al VAR l’olandese Pol van Boekel e assistente VAR il connazionale Kevin Blom. Fischio d’inizio ore 21:00 al “Signal Iduna Park” di Dortmund.

Borussia Dortmund-Sporting Lisbona, le formazioni ufficiali

BORUSSIA DORTMUND (4-3-3): 1 Kobel; 24 Meunier, 15 Hummels, 16 Akanji, 13 Guerreiro; 22 Bellingham, 28 Witsel, 8 Dahoud; 10 T. Hazard, 11 Reus, 21 Malen.

PANCHINA: 25 Unbehaun, 35 Hitz, 14 Schulz, 18 Moukoko, 19 Brandt, 20 Reinier, 30 Passlack, 34 Pongracic, 36 Knauff, 39 Wolf.

ALLENATORE: Marco Rose.

SPORTING LISBONA (3-4-2-1): 1 Adán; 13 Neto, 4 Coates, 3 Feddal; 24 Porro, 6 Palhinha, 8 Nunes, 2 Reis; 17 Sarabia, 19 Tomás; 21 Paulinho.

PANCHINA: 22 André Paulo, 31João Virginia, 7 Tabata, 10 Cabral, 11 Nuno Santos, 15 Ugarte, 16 Vinagre, 34 João Goulart, 47 Esgaio, 63 Marsà, 68 Bragança, 87 Esteves.

ALLENATORE: Rúben Amorim.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui