Borussia M’Gladbach-Inter, Rose: «Non ci snatureremo»

0
Borussia M’Gladbach-Inter, Rose: «Non ci snatureremo»

Il Borussia M’Gladbach allenato da Rose è molto vicino agli ottavi di finale di Champions League, ma per raggiungere definitivamente il sogno servirà una vittoria domani sera contro l’Inter. Sicuramente a sorpresa rispetto alle previsioni della vigilia, i tedeschi sono primi nel girone B con 8 punti, frutto della doppia vittoria contro lo Shakhtar Donetsk e dei pareggi contro i nerazzurri all’andata e il Real Madrid. In campionato, il Borussia è settimo con 15 punti dopo nove giornate e nell’ultimo turno ha battuto 4-1 lo Schalke.

Borussia M’Gladbach-Inter, Rose: «Queste partite ci rendono più forti»

Nella conferenza stampa della vigilia, il tecnico Marco Rose ha le idee chiare su come giocherà il suo Borussia: «Non ci snatureremo contro l’Inter, queste sfide ci rendono più forti. In campo abbiamo i nostri principi, domani vogliamo metterli in pratica per fare una bella partita e portare a casa altri punti. Servirà una buona gara, affrontiamo una squadra top e dunque per noi non potrebbe esserci una partita più complicata. Siamo però felici di affrontare avversari così forti, lo faremo con la nostra sicurezza. Il gioco dei nerazzurri? Si basa molto su Lukaku, un grande calciatore che in area di rigore riesce a fare un grande lavori. Pulisce i palloni e trova facilmente la porta».

Rose elogia alcuni suoi giocatori: «Elvedi è di buon umore, ma purtroppo ieri ha subito un lieve infortunio muscolare durante l’allenamento e perciò domani non sarà con noi. Ci fidiamo comunque di chi andrà in campo, al suo posto giocherà Jantschke. Noi viviamo molto dello spirito di squadra, dell’atmosfera positiva che c’è in questo gruppo. Stindl è il nostro capitano e ricopre il suo ruolo in modo eccellente, lavorando molto per la squadra. Si è guadagnato una buona reputazione, dentro e fuori dal campo. Neuhaus? Il talento lo ha benedetto, e nonostante la struttura fisica riesce ad essere molto fluido. È un ragazzo riflessivo, ascolta e mette in atto i consigli che gli vengono dati. Questo è molto importante per la sua crescita».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui