Brasile-Serbia, le formazioni ufficiali: fuori Vlahović!

0

Manca pochissimo al big match di oggi, nonché dell’intero 1º turno del Mondiale in Qatar. Da qualche minuto sono state infatti diramate le formazioni ufficiali di Brasile-Serbia, che andrà in scena allo “Stadio Iconico di Lusail” alle 20:00 italiane. In TV, la gara sarà visibile su Rai 1, mentre in streaming su RaiPlay. Prima di oggi, Brasile e Serbia si sono affrontati altre 2 volte: il Brasile si impose per 0-2 (reti di Paulinho e Thiago Silva) nel gruppo E di Russia 2018, bissando così il successo (1-0, gol di Fred) ottenuto 4 anni prima in amichevole, anteriormente all’inizio del Mondiale giocato in casa. Nessuna rete dunque, nei 2 precedenti contro i verdeoro per la formazione slava, che questa sera dovrà cercare di sbloccarsi, se vuole tentare di passare il turno in un girone piuttosto complicato.

Il Brasile si presenta all’esordio nel Mondiale in Qatar come una delle favorite per la vittoria finale. Il suo ottimo stato di forma è confermato dalle 4 vittorie consecutive in amichevole, ottenute fra giugno e settembre contro Corea del Sud (1-5), Giappone (0-1), Ghana (3-0) e Tunisia (5-1). I verdeoro hanno concluso al primo posto il girone di qualificazione ai Mondiali, raccogliendo ben 45 punti in 17 partite (5 in più dell’Argentina, 2ª). Per vincere contro la Serbia, la formazione allenata da Tite si affiderà all’estro di Neymar, Raphinha e Richarlison, nonché alla solidità difensiva della coppia Thiago Silva-Marquinhos.

Obiettivo prioritario della Serbia in questo Mondiale, considerato il valore medio della rosa (uno dei più alti degli ultimi anni), è il passaggio della fase a gironi. La squadra di Dragan Stojković è arrivata in Qatar vincendo il proprio girone di qualificazione con 20 punti ottenuti in 8 partite, frutto di 6 vittorie e 2 pareggi. Non male se si considera che nello stesso gruppo era presente anche il Portogallo di Ronaldo e Leão. La Serbia ha poi vinto anche il girone 4 della lega B di UEFA Nations League, disputato fra giugno e settembre, ottenendo così la promozione in lega A. Prima del Mondiale, la formazione slava ha sconfitto il Bahrein per 1-5, grazie alla doppietta di Tadić e alle reti di Vlahović, Đuričić e Jović. 

A dirigere la gara sarà l’iraniano Alireza Faghani. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Mohammadreza Mansouri e Mohammadreza Abolfazli, mentre quarto uomo a bordo campo sarà il senegalese Maguette N’Diaye. VAR e AVAR il qatariota Abdullah Al-Marri e Muhammad Taqi, proveniente da Singapore.

Brasile-Serbia, le formazioni ufficiali

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Paquetà, Casemiro; Raphinha, Neymar, Vinícius Jr.; Richarlison.

PANCHINA: Wéverton, Ederson, Dani Alves, Militão, A. Telles, Bremer, Fred, Fabinho, Bruno Guimarães, Everton, Gabriel Jesus, Antony, Rodrygo, Pedro, Martinelli.

ALLENATORE: Tite.

SERBIA (3-4-2-1): V. Milinković-Savić; Veljković, Milenković, S. Pavlović; Zivković, Lukić, Gudelj, F. Mladenović; S. Milinkovic-Savić, Tadić; A. Mitrović.

PANCHINA: Dmitrović, Rajković, Eraković, S. Mitrović, Babić, Maksimović, Ilić, Kostić, Račić, Lazović, Grujić, Radonjić, Vlahović, Jović, Đuričić.

ALLENATORE: Dragan Stojković.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui