Brescia, c’è l’offerta per l’acquisto da parte della Brera Holding PLC

0

Importante novità riguardante il Brescia, infatti nelle ultime ore si registra un’offerta concreta per l’acquisto del club da parte della Brera Holding PLC. La società, avrebbe messo sul piatto la cifra di 20 milioni di euro per rilevare il club.

Attesa la risposta del vulcanico patron dei lombardi Massimo Cellino, che potrebbe decidere anche di non cedere tutte le quote ma solamente una parte. Magari infatti, potrebbe avere l’idea di rimanere come socio di minoranza

Brescia, c'è l'offerta per l'acquisto da parte della Brera Holding PLC

Sta di fatto che l’offerta della prima società multisport al mondo ad essere quotata al Nasdaq, la borsa telematica statunitense, è reale e potrebbe proiettare il Brescia in una dimensione più importante di quella attuale. L’obiettivo della nuova proprietà, potrebbe essere infatti, quello di portare il Brescia nel breve/medio periodo in Serie A.

Attesa per la risposta di Cellino all’offerta d’acquisto della Brera Holding PLC

Da ulteriori dettagli emersi, è evidente che la trattativa è andata avanti nelle ultime settimane, e che le parti stiano parlando già da un pò. L’offerta di 20 milioni per l’acquisto del Brescia, potrebbe essere ritoccata leggermente verso l’alto e portare la trattativa alla fumata bianca. 

L’idea di Cellino è infatti, quella di ricavare dalla vendita del Brescia almeno 25 milioni di euro. La distanza tra le due parti sembra dunque essere minima, tanto che potrebbe essere colmata a breve con un piccolo rilancio. Oppure con alcune quote lasciate all’imprenditore ed ex presidente di Cagliari e Leeds. 

Brescia, c'è l'offerta per l'acquisto da parte della Brera Holding PLC

La Holding interessata al Brescia ha anche altri club nel mondo del calcio seppur in nazioni minori. Infatti possiede squadre in Macedonia, Mozambico e Mongolia. Inoltre sembra che insieme alla Brera Holding PLC, dovrebbero affiancarsi nell’operazione due imprenditori bresciani. 

Importante da capire poi la questione centro sportivo. L’accordo stipulato da Cellino per il centro del Brescia infatti prevede un pagamento annuo di 320.000,00 euro per l’affitto dell’impianto anche nei prossimi anni. In caso di subentro di una nuova proprietà, questa, dovrebbe dunque anche terminare i pagamenti dunque del centro di Torbole Casaglia

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui