Bundesliga, giornata 15: M’Gladbach batte Bayern in rimonta

0

Clamorosa sconfitta del Bayern Monaco nella giornata 15 di Bundesliga: i bavaresi si fanno rimontare dal Borussia M’Gladbach nonostante il doppio vantaggio. La squadra di Flick resta comunque in vetta alla classifica dopo il ko del Lipsia contro il Borussia Dortmund, mentre per il Bayer Leverkusen arriva solo un pareggio. L’Union Berlino mantiene il quinto posto pareggiando con la diretta concorrente Wolfsburg, dilagano Friburgo e Stoccarda. Arriva finalmente la prima vittoria dello Schalke che travolge l’Hoffenheim e torna a vincere l’Arminia Bielefeld, colpo in trasferta dell’Eintracht. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati della giornata 15 della Bundesliga.

Bundesliga, giornata 15: harakiri Bayern, il Borussia Dortmund sbanca Lipsia

Grande rimonta del Borussia M’Gladbach, che batte 3-2 il Bayern Monaco costringendolo al secondo stop in questo campionato: per la squadra di Rose è la seconda vittoria consecutiva, mentre i bavaresi mantengono comunque la vetta della classifica. La sfida si mette sui binari giusti per la squadra di Flick che passa in vantaggio al 20’ con un rigore di Lewandowski, raddoppiando sei minuti più tardi con una sassata di Goretzka dal limite dell’area. Sembra già fatta per il Bayern ma il Borussia trova la forza per reagire, riaprendo i giochi al 36’ con il tiro dalla distanza di Hofmann che al 45’ fa doppietta ancora su assist di Stindl. Rimonta completata al 49’: Hofmann questa volta si traveste da assistman per il destro preciso di Neuhaus che cala il tris. Nel recupero, Süle si vede salvare sulla linea di porta il colpo di testa del possibile pareggio.

Seconda vittoria consecutiva per il Borussia Dortmund, che sbanca Lipsia per 1-3 costringendo la squadra di Nagelsmann alla prima sconfitta casalinga in stagione. Dopo un primo tempo senza emozioni, la partita si infiamma nella ripresa: partono meglio i gialloneri con due occasioni per Reus ed Emre Can prima del vantaggio di Sancho al 55’. Fioccano le occasioni: un legno per parte con la traversa di Haaland sulla parata di Gulacsi e il palo di Dani Olmo in diagonale, ma al 71’ arriva il raddoppio degli ospiti con il colpo di testa vincente del norvegese sugli sviluppi di un corner. Lo stesso Haaland fa doppietta all’84’ superando il portiere e insaccando la sfera a porta vuota. Il gol di Sorloth all’89’ rende meno amara la sconfitta per il Lipsia, che non riesce ad approfittare della sconfitta del Bayern e resta al secondo posto.

Solo un pari per il Leverkusen, spettacolo in Union Berlino-Wolfsburg

Il Bayer Leverkusen non riesce a riscattarsi pienamente dopo due sconfitte consecutive e raccoglie solo un pareggio a domicilio per 1-1 contro il Werder Brema. Primo tempo bloccato, l’unica occasione è per i padroni di casa con Diaby. Ripresa più vivace: al 52’ Toprak porta avanti gli ospiti con una deviazione sugli sviluppi di una punizione, ma al 70’ Schick rimette in gioco le Aspirine. La squadra di Bosz resta al terzo posto.

Union Berlino e Wolfsburg si confermano tra le sorprese più piacevoli di questo campionato: finisce 2-2 lo scontro diretto valido per piazzarsi stabilmente in zona Europa. A passare in vantaggio sono i Lupi al 10’ con il colpo di testa di Steffen sugli sviluppi di un corner, ma al 29’ arriva il pareggio dei padroni di casa con una sassata di Becker. La partita cambia ancora al 50’ con l’espulsione di Arnold che lascia in dieci gli ospiti. Due minuti più tardi arriva il bis dei berlinesi con Andrich su calcio di punizione. Non è finita perché il Wolfsburg pareggia al 65’ con il rigore vincente di Weghorst. L’Union allunga a cinque gare la striscia positiva.

Terza vittoria di fila per l’Eintracht Francoforte che vince 0-2 in casa del Mainz, giunto al terzo ko consecutivo e ora ultimo in classifica. Decide la sfida una doppietta di Andrè Silva, che realizza due rigori al 24’ e al 72’.

Bundesliga, giornata 15: prima vittoria per lo Schalke, cinquina Friburgo

Al quindicesimo tentativo arriva la prima vittoria in campionato dello Schalke 04, che travolge 4-0 l’Hoffenheim e sale al penultimo posto, riscattandosi dopo tre sconfitte consecutive. Eroe di giornata è Hoppe che realizza una tripletta al 42′ con un tocco sotto, al 56′ solo davanti a Baumann e al 63′ con un pallonetto. All’80’ poker di Harit che in precedenza ha realizzato tutti e tre gli assist. Quarta sconfitta nelle ultime cinque partite per l’Hoffenheim che scivola al quintultimo posto.

Non si ferma l’ascesa del Friburgo, che abbatte 5-0 il Colonia conquistando la quinta vittoria consecutiva. Demirovic porta in vantaggio i padroni di casa al 18’ con un colpo di testa, al 39’ raddoppia Hofler. Tris di Sallai al 59’, Lienhart cala il poker dieci minuti più tardi e Holer sigla il pokerissimo al 79’. Friburgo all’ottavo posto, il Colonia incassa la terza sconfitta nelle ultime quattro partite e scende in zona playout.

Torna a vincere l’Arminia Bielefeld, che batte 1-0 l’Hertha Berlino e abbandona la zona rossa della classifica. Decide il gol di Yabo al 64’, berlinesi al secondo ko nelle ultime tre partite.

Dilaga in trasferta lo Stoccarda, che batte 1-4 l’Augsburg e si riscatta dopo due sconfitte. Ospiti in vantaggio al 10’ con il rigore vincente di Nicolas Gonzalez, raddoppio di Wamangituka al 29’. Richter (poi espulso al 76’) riapre i giochi per i padroni di casa al 46’, ma Castro cala il tris al 61’ e Didavi il poker all’87’.

Prossimo turno: il programma della 16^ giornata

15/01/2021

  • Union Berlino – Bayer Leverkusen (ore 20,30)

16/01/2021

  • Werder Brema – Augsburg (ore 15,30)
  • Borussia Dortmund – Mainz (ore 15,30)
  • Colonia – Hertha Berlino (ore 15,30)
  • Wolfsburg – Lipsia (ore 15,30)
  • Hoffenheim – Arminia Bielefeld (ore 15,30)
  • Stoccarda – Borussia M’Gladbach (ore 18,30)

17/01/2021

  • Bayern Monaco – Friburgo (ore 15,30)
  • Eintracht Francoforte – Schalke 04 (ore 18,30)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui