Bundesliga, giornata 17: il Bayern allunga a +9 sul Borussia

0
Bundesliga, giornata 17: il Bayern allunga a +9 sul Borussia

Il Bayern Monaco affonda il Wolfsburg nella giornata 17 di Bundesliga e allunga a +9 sul Borussia Dortmund, sconfitto a Berlino. Balzo del Friburgo al terzo posto sorpassando il Bayer Leverkusen, punti importanti in zona Europa anche per Eintracht e Hoffenheim. Brutta sconfitta casalinga del Lipsia contro il Bielefeld. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Bundesliga, giornata 17: Bayern-Wolfsburg 4-0, Hertha-B. Dortmund 3-2, Colonia-Stoccarda 1-0

Tutto facile per il Bayern Monaco che travolge 4-0 il Wolfsburg infilando la quinta vittoria consecutiva in campionato. Momento difficile per i Lupi che incassano la quinta sconfitta di fila, settima considerando anche gli ultimi due ko in Champions League. Vantaggio di Müller al 7’ con una ribattuta vincente da due passi dopo una respinta di Casteels sul tiro di Gnabry. Gli altri gol nella ripresa: raddoppia Upamecano al 57’ con un colpo di testa a centro area su cross di Müller, e due minuti dopo c’è il tris di Sané che fulmina Casteels con un bel sinistro a giro nell’angolino. Non poteva mancare la firma di Lewandowski, che segna il quarto gol con una girata al volo da due passi su cross di Musiala.

Brutto stop del Borussia Dortmund, che perde 3-2 in trasferta contro l’Hertha Berlino e perde terreno rispetto alla capolista. Per i capitolini si tratta invece della seconda vittoria nelle ultime tre gare, utile per staccare ulteriormente le zone basse della classifica. Gialloneri in vantaggio al 31’ con Brandt, che si inserisce sull’assist di Haaland e supera il portiere con uno scavetto. Nella ripresa i padroni di casa reagiscono: pareggia Belfodil al 51’ concludendo una bella corsa palla al piede, e al 57’ Richter completa la rimonta lasciando partire un gran destro dal limite dell’area sotto l’incrocio dei pali. Il centrocampista dei capitolini firma la doppietta personale al 69’ con una ribattuta potente dopo una respinta di Hitz, poi all’83’ Tigges accorcia le distanze con un bel colpo di testa.

Nel posticipo di giornata il Colonia si avvicina alle zone europee della classifica battendo 1-0 lo Stoccarda, che si ferma dopo tre risultati positivi di fila, e resta al terzultimo posto. Decide la rete di Modeste all’88’.

Friburgo-Leverkusen 2-1, Lipsia-Bielefeld 0-2, Eintracht-Mainz 1-0

C’è ancora tanto da lavorare per il nuovo allenatore Domenico Tedesco, che deve fare i conti con la prima sconfitta sulla panchina del Lipsia. La squadra di proprietà della Red Bull perde 0-2 in casa contro l’Arminia Bielefeld, che firma la seconda vittoria consecutiva e si avvicina alla zona della salvezza diretta. Serra porta in vantaggio gli ospiti al 57’ con un tap-in da pochi passi dopo una respinta del portiere, poi al 70’ l’Arminia resta in dieci uomini per l’espulsione di Klos. Tuttavia cinque minuti dopo arriva il raddoppio di Okugawa con un mancino in area sul primo palo.

Il Friburgo si aggiudica il big mach di giornata per il terzo posto contro il Bayer Leverkusen, che scivola al quarto posto. Successo per 2-1 contro le Aspirine, che subiscono la seconda sconfitta nelle ultime tre partite. Padroni di casa in vantaggio al 33’ con il rigore vincente di Grifo che batte Hradecky con un cucchiaio, ma al 46’ Aranguiz pareggia i conti con un colpo di testa da pochi passi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La rete decisiva è di Schade all’84’ anticipando l’uscita del portiere sul cross di Demirovic.

Prosegue l’ottimo momento dell’Eintracht Francoforte, che infila la terza vittoria consecutiva (sesta nelle ultime sette partite) battendo 1-0 il Mainz: le Aquile agganciano così la zona Europa. Il gol decisivo è di Lindstrøm al 34’ con un tocco a porta vuota sull’assist di Maury in contropiede. Nella ripresa padroni di casa vicini al raddoppio con Hrustic, che vede il portiere fuori dai pali e prova a sorprenderlo con una gran conclusione dalla distanza ma colpisce la traversa.

Bundesliga, giornata 17: Hoffenheim-Gladbach 1-1, Bochum-Union 0-1, Fürth-Augsburg 0-0

Sesto risultato utile di fila per l’Hoffenheim che resta nelle zone alte della classifica: pareggio per 1-1 in casa contro il Borussia M’Gladbach, che interrompe la serie negativa di quattro sconfitte consecutive ma non riesce ancora a ritrovare la vittoria. Ospiti in vantaggio al 35’ con Embolo che sugli sviluppi di un calcio d’angolo si fa trovare tutto solo sul secondo palo e appoggia in rete. I padroni di casa evitano la sconfitta al 91’ grazie ad Akpoguma che riceve la sponda di testa di Bebou e insacca da pochi passi.

L’Union Berlino torna a vincere dopo due gare a secco e riprende la marcia nelle zone nobili della classifica, valide per un posto in Europa. Successo per 0-1 sul campo del Bochum, che incassa il secondo ko consecutivo: decide la rete di Kruse al 16’ con una splendida volée in area sul cross di Proemel. Nel secondo tempo forcing dei padroni di casa che colpiscono anche una traversa con Pantovic.

Terzo risultato utile consecutivo per l’Augsburg, che pareggia 0-0 sul campo del Greuther Fürth fanalino di coda della classifica ma ha solo due punti di vantaggio sulla zona retrocessione, dopo la vittoria dell’Arminia. Entrambe le squadre ci provano con diverse occasioni ma il risultato non si sblocca. La neopromossa sale a quota 5 punti in classifica, la salvezza diretta dista 13 lunghezze.

Bundesliga, giornata 17: la classifica

  1. Bayern Monaco 43
  2. Borussia Dortmund 34
  3. Friburgo 29
  4. Bayer Leverkusen 28
  5. Hoffenheim 28
  6. Eintracht Francoforte 27
  7. Union Berlino 27
  8. Colonia 25
  9. Mainz 24
  10. Lipsia 22
  11. Hertha Berlino 21
  12. Bochum 20
  13. Wolfsburg 20
  14. Borussia M’Gladbach 19
  15. Augsburg 18
  16. Stoccarda 17
  17. Arminia Bielefeld 16
  18. Greuther Fürth 5

Bundesliga, il programma della giornata 18

07/01/2022

  • Bayern Monaco – Borussia M’Gladbach (ore 20:30)

08/01/2021

  • Lipsia – Mainz (ore 15:30)
  • Bayer Leverkusen – Union Berlino (ore 15:30)
  • Hoffenheim – Augsburg (ore 15:30)
  • Friburgo – Arminia Bielefeld (ore 15:30)
  • Greuther Fürth – Stoccarda (ore 15:30)
  • Eintracht Francoforte – Borussia Dortmund (ore 18:30)

09/01/2022

  • Hertha Berlino – Colonia (ore 15:30)
  • Bochum – Wolfsburg (ore 17:30)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui