Bundesliga, giornata 18: Bayern ko in casa, Hoffenheim terzo

0
Bundesliga, giornata 18: Bayern ko in casa, Hoffenheim terzo

La giornata 18 di Bundesliga, prima del girone di ritorno, si apre subito con la sconfitta del Bayern Monaco contro il Borussia M’Gladbach, che si impone in rimonta all’ “Allianz Arena”. Ne approfitta il Borussia Dortmund che ribalta l’Eintracht e accorcia a -6, l’Hoffenheim sale al terzo posto mentre l’Union Berlino sfiora il colpaccio a Leverkusen. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Bundesliga, giornata 18: Bayern-M’Gladbach 1-2, Eintracht-B. Dortmund 2-3

In piena emergenza, il Bayern Monaco perde 1-2 in casa contro il Borussia M’Gladbach nella prima gara del nuovo anno e interrompe la striscia di sei vittorie consecutive. I ‘Die Fohlen’ tornano al successo dopo cinque gare e si confermano bestia nera dei bavaresi in questa stagione, con due vittorie e un pareggio. Apre le danze al 18’ Lewandowski, che si gira in area e scarica un destro violento in porta. Gli ospiti rimontano nel giro di quattro minuti: prima Neuhaus pareggia al 27’ con un tiro al volo in area sul rilancio sbilenco di Kimmich, e al 31’ Lainer firma il sorpasso con un colpo di testa da calcio d’angolo. Sfortunato Lewandowski che sfiora la doppietta colpendo un palo e una traversa.

Rimonta pazzesca del Borussia Dortmund, che vince 2-3 in trasferta contro l’Eintracht Francoforte e accorcia sulla capolista, ora distante sei punti. Le Aquile invece sprecano l’occasione di agganciare il quarto posto e interrompono la striscia di tre vittorie consecutive. In avvio palo di Meunier dopo una parata strepitosa di Trapp, poi i padroni di casa firmano il doppio vantaggio grazie alla doppietta di Borré. L’attaccante sblocca al 15’ con una zampata a centro area sugli sviluppi di una punizione e raddoppia al 24’ con un destro nell’angolino basso.

N’Dicka sfiora il tris colpendo il palo da pochi passi così come Malen dall’altra parte, poi nella ripresa è tutta un’altra partita. Hazard riapre i giochi al 71’ con un bell’inserimento sull’assist di Haaland, e all’87’ Bellingham pareggia con un colpo di testa in area piccola. Due minuti dopo Dahoud completa l’incredibile rimonta con un destro a giro dal limite dell’area che lascia immobile Trapp.

Lipsia-Mainz 4-1, Hoffenheim-Augsburg 3-1

Il Lipsia torna a vincere travolgendo 4-1 il Mainz, che subisce la terza sconfitta nelle ultime quattro partite e viene sorpassato in classifica proprio dalla squadra della Red Bull. Vantaggio di André Silva al 21’ su calcio di rigore (espulso Hack per fallo di mano a porta spalancata) spiazzando il portiere, poi al 47’ Szoboszlai raddoppia con un destro in area sotto la traversa. Al 57’ Lee riapre la partita con un mancino potente sotto la traversa da pochi passi, ma un minuto dopo Nkunku ristabilisce le distanze con un tocco sotto. Il gran destro di André Silva al 61’ vale il poker e la doppietta personale del portoghese.

Settimo risultato utile consecutivo dell’Hoffenheim che batte 3-1 l’Augsburg e sale al terzo posto, in piena zona Champions League. I biancorossi invece si fermano dopo tre risultati positivi e scivolano al terzultimo posto. A passare in vantaggio sono gli ospiti al 5’ con un colpo di Gregoritsch, tutto solo a centro area sugli sviluppi di un corner. Nel finale del primo tempo i padroni di casa ribaltano la situazione con la doppietta di Bebou, che pareggia al 38’ arrivando puntuale in scivolata sul cross di Raum e raddoppia al 44’ con un tap-in da pochi passi. Raum chiude la partita al 93’.

Bundesliga, giornata 18: Friburgo-Bielefeld 2-2, Leverkusen-Union 2-2

Terzo risultato utile di fila per l’Arminia Bielefeld che pareggia 2-2 in casa del Friburgo e, pur restando al penultimo posto, accorcia a un punto dalla zona salvezza. La compagine biancorossa sale invece al quarto posto agganciando la zona Champions. Padroni di casa in vantaggio al 6’ con una conclusione al volo di Haberer da fuori area nell’angolino basso, poi Jeong sfiora il raddoppio colpendo la traversa. Il centrocampista sudcoreano raddoppia al 46’ con un colpo di testa a centro area, ma gli ospiti non ci stanno e riescono a tornare in partita. Accorcia le distanze Okugawa al 60’ con un gran destro da fuori area che sorprende il portiere, e Lasme pareggia all’87’ con un tiro da posizione defilata sul quale Uphoff compie una papera clamorosa.

Il Bayer Leverkusen manca la vittoria per la quarta gara consecutiva e scivola al quinto posto: finisce 2-2 la sfida contro l’Union Berlino, che ottiene il terzo risultato utile di fila e resta in scia alla zona Europa. Padroni di casa avanti al 38’ con Schick che ribatte la sfera in rete dopo l’uscita del portiere su Tah, ma al 45’ Prömel pareggia i conti con un tap-in da pochi passi sulla respinta di Hradecky. Lo stesso centrocampista firma la doppietta personale al 50’ ancora con una zampata a centro area deviando il tiro di un compagno di squadra. Il Bayer evita la sconfitta all’84’ con la rete di Tah che colpisce di testa su cross di Bellarabi, poi nel finale l’Union sfiora il palo con il diagonale di Oczipka che colpisce il palo.

Hertha-Colonia 1-3, Bochum-Wolfsburg, Fürth-Stoccarda 0-0

Il Colonia sale al sesto posto grazie alla vittoria per 1-3 sul campo dell’Hertha Berlino, che vale il terzo successo consecutivo. Ospiti in vantaggio al 29’ con un colpo di testa di Modeste a centro area su cross di Uth, e tre minuti dopo Duda raddoppia con un destro al volo dal limite dell’area dopo una respinta della difesa. Darida riapre la partita al 57’ direttamente su calcio di punizione: cross che non viene deviato da alcun giocatore e il pallone finisce in rete. Il Colonia chiude i giochi al 91’ con Thielmann, che se ne va in campo aperto dopo aver rubato il pallone a un difensore.

Situazione sempre più nera per il Wolfsburg, che nella giornata 18 di Bundesliga perde 1-0 in casa del Bochum e incassa la sesta sconfitta consecutiva: ora la zona retrocessione dista solo tre punti. Bella vittoria, invece, per la compagine neopromossa che torna a fare punti dopo due sconfitte di fila e stacca in classifica proprio i Lupi. Decide la rete di Pantovic al 65′.

Secondo pareggio consecutivo del Greuther Fürth che fa 0-0 in casa contro lo Stoccarda, tornato a fare punti dopo due sconfitte di fila ma ancora pericolosamente vicino alla zona retrocessione. La neopromossa è a 12 punti dalla zona salvezza ma gli ultimi risultati lasciano sperare in un girone di ritorno più positivo.

Bundesliga, giornata 18: la classifica

  1. Bayern Monaco 43
  2. Borussia Dortmund 37
  3. Hoffenheim 31
  4. Friburgo 30
  5. Bayer Leverkusen 29
  6. Colonia 28
  7. Union Berlino 28
  8. Eintracht Francoforte 27
  9. Lipsia 25
  10. Mainz 24
  11. Bochum 23
  12. Borussia M’Gladbach 22
  13. Hertha Berlino 21
  14. Wolfsburg 20
  15. Stoccarda 18
  16. Augsburg 18
  17. Arminia Bielefeld 17
  18. Greuther Fürth 6

Bundesliga, il programma della giornata 19

14/01/2022

  • Borussia Dortmund – Friburgo (ore 20:30)

15/01/2022

  • Colonia – Bayern Monaco (ore 15:30)
  • Union Berlino – Hoffenheim (ore 15:30)
  • Wolfsburg – Hertha Berlino (ore 15:30)
  • Mainz – Bochum (ore 15:30)
  • Stoccarda – Lipsia (ore 15:30)
  • Borussia M’Gladbach – Bayer Leverkusen (ore 18:30)

16/01/2021

  • Augsburg – Eintracht Francoforte (ore 15:30)
  • Arminia Bielefeld – Greuther Fürth (ore 17:30)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui