Bundesliga, giornata 18: Bayern ko in casa, rimonta Leverkusen

0

Allungo del Bayer Leverkusen in vetta alla classifica: nella giornata 18 di Bundesliga la squadra di Xabi Alonso vince in rimonta a Lipsia e vola a +7 (con una partita in più) sul Bayern Monaco, battuto incredibilmente dal Werder Brema tra le mura amiche. Poker in trasferta del Borussia Dortmund che avvicina il terzo posto, anche grazie alla sconfitta dello Stoccarda. Rinviata la sfida salvezza tra Mainz e Union Berlino a causa di una forte nevicata.

Bundesliga, giornata 18: Bayern-Werder 0-1, Bochum-Stoccarda 1-0, Lipsia-Leverkusen 2-3

Clamorosa sconfitta del Bayern Monaco, che perde 0-1 in casa contro il Werder Brema giunto al quinto risultato utile di fila. I bavaresi si fermano dopo tre vittorie consecutive: decisivo il gol di Weiser al 59’ con un gran sinistro in area sotto la traversa. Il Bayern non perdeva in casa, senza subire gol, addirittura dal 9 febbraio 2020. Perde con lo stesso risultato anche lo Stoccarda a domicilio del Bochum: al 50’ è decisivo il gol di Bero che non sbaglia davanti al portiere. Terza sconfitta nelle ultime quattro partite per gli Svevi.

Il Bayer Leverkusen non muore mai: pur andando in svantaggio due volte, le Aspirine battono 2-3 fuori casa il Lipsia e conquistano la quarta vittoria consecutiva in campionato. I biancorossi, che a lungo accarezzano il bottino pieno, subiscono invece la seconda sconfitta di fila. Vantaggio dei padroni di casa al 7’ con una bella girata di Simons all’angolino, pareggia Tella al 47’ con un tap-in a porta vuota. Openda riporta avanti il Lipsia al 56’ con una conclusione da pochi passi chiudendo un rapido contropiede. Il Bayer pareggia nuovamente al 63’ con Tah che colpisce di testa da pochi passi sugli sviluppi di un corner, e al 91’ Hincapié completa la rimonta con una zampata in scivolata ancora su azione da calcio d’angolo.

Colonia-Dortmund 0-4, Darmstadt-Eintracht 2-2

Tutto facile per il Borussia Dortmund che travolge 0-4 in trasferta il Colonia, giunto alla terza sconfitta nelle ultime quattro partite. I gialloneri, invece, ottengono il secondo successo consecutivo. Vantaggio di Malen al 12’ con una conclusione nell’angolino a centro area, sugli sviluppi di un corner. Füllkrug raddoppia al 58’ su calcio di rigore, poi al 61’ Malen firma tris dell’incontro e doppietta personale con freddezza tutto solo davanti al portiere. Cala il poker Moukoko al 92’ con una zampata a porta vuota.

Dopo due vittorie l’Eintracht Francoforte rallenta pareggiando 2-2 sul campo del Darmstadt, che manca il bottino pieno da undici giornate. Doppio vantaggio delle Aquile, che sbloccano il match al 33’ con il sinistro vincente in area di Nkounkou sotto la traversa e raddoppiano al 51’ con il tap-in di Knauff sul secondo palo. I padroni di casa accorciano le distanze al 61’ con la conclusione a centro area di Justvan. Al 95’ arriva il pareggio con il sinistro preciso di Klarer da pochi passi.

Friburgo-Hoffenheim 3-2, Heidenheim-Wolfsburg 1-1, Gladbach-Augsburg 1-2

Il Friburgo torna a vincere dopo due gare battendo 3-2 l’Hoffenheim, che subisce la terza sconfitta nelle ultime quattro giornate. Vantaggio del Grifone al 37’ con la zampata di Höler in area piccola, poi al 55’ raddoppia Grifo con una bella girata nell’angolino. Weghorst accorcia le distanze al 57’ con un sinistro sporco ma preciso dal limite dell’area, e al 77’ pareggia Beier con una gran botta a centro area. Nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Gulde all’82’, i padroni di casa tornano avanti con Sallai all’85’: ribattuta vincente dopo un primo tentativo respinto dal portiere.

Continua il momento positivo dell’Heidenheim, che ottiene il quinto risultato utile consecutivo pareggiando 1-1 in casa contro il Wolfsburg, giunto al secondo pareggio di fila. Vantaggio dei biancoverdi al 7’ con Cerny che trova l’angolino con un tocco d’esterno a centro area. Nel recupero del primo tempo arriva il pareggio grazie all’autorete di Jenz.

Nell’ultimo match di questo turno l’Augsburg ritrova la vittoria dopo cinque partite battendo 1-2 in trasferta il Borussia M’Gladbach e sorpassandolo in classifica. Vantaggio dei Fohlen al 26’ con un tocco ravvicinato di Siebatcheu sugli sviluppi di un corner, pareggia Tietz al 47’ con un colpo di testa da pochi passi. Engels completa la rimonta al 51’ con un destro preciso a centro area.

Bundesliga, giornata 18: la classifica

Bundesliga, giornata 18: Bayern ko in casa, rimonta LeverkusenBundesliga, giornata 18: Bayern ko in casa, rimonta Leverkusen

Bundesliga, il programma della giornata 19

Bundesliga, giornata 18: Bayern ko in casa, rimonta Leverkusen

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui