Bundesliga, giornata 18: Union Berlino a -1 dal Bayern

0

Il Bayern Monaco rimanda ancora la prima vittoria del 2023: nella giornata 18 di Bundesliga l’Eintracht ferma sul pareggio i bavaresi e consente alle inseguitrici di ridurre le distanze. Union Berlino a un punto dalla vetta dopo la vittoria nel derby ma si avvicinano anche Lipsia, Friburgo e Borussia Dortmund. Wolfsburg e Bayer Leverkusen interrompono la striscia di successi.

Bundesliga, giornata 18: Bayern-Eintracht 1-1, Schalke-Colonia 0-0, Lipsia-Stoccarda 2-1, Hertha-Union 0-2

Altra frenata del Bayern Monaco, che non va oltre l’1-1 in casa contro l’Eintracht Francoforte e mette a rischio la vetta della classifica. Terzo pareggio consecutivo per i bavaresi, mentre le Aquile ottengono il sesto risultato utile di fila. Padroni di casa in vantaggio al 34’ con una bella girata di Sané, pareggia Kolo Muani al 69’ con un diagonale imprendibile. Pareggia anche lo Schalke 04, che torna a muovere la classifica dopo tre sconfitte consecutive: 0-0 in casa contro il Colonia. I Knappen restano ultimi a sei punti dalla zona salvezza.

Il Lipsia accorcia le distanze dalla capolista, ora lontana solo due punti. Nell’anticipo di giornata il successo per 2-1 sullo Stoccarda vale l’undicesimo risultato utile consecutivo in campionato. Gli Svevi, invece, mancano il bottino pieno per la quarta gara di fila. Decisiva per i padroni di casa è la doppietta di Szoboszlai, che sblocca il match al 25’ direttamente su calcio di punizione e raddoppia al 49’ con un destro all’angolino dal limite dell’area. Führich riapre i giochi al 68’ su rigore.

Terza vittoria consecutiva per l’Union Berlino che si impone per 0-2 nel derby cittadino contro l’Hertha Berlino e si porta a una sola lunghezza dal primo posto. I biancoblù subiscono la sesta sconfitta nelle ultime sette giornate e restano al penultimo posto. Vantaggio di Doekhi al 44’ con un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione, raddoppia Seguin al 67’ con un tap-in a porta vuota.

Leverkusen-Dortmund 0-2, Friburgo-Augsburg 3-1, Werder-Wolfsburg 2-1

Si avvicina alla vetta della classifica anche il Borussia Dortmund, che batte 0-2 il Bayer Leverkusen in trasferta e firma il terzo successo consecutivo. Le Aspirine, invece, si fermano dopo cinque vittorie di fila. Vantaggio di Adeyemi al 33’ con un sinistro preciso a centro area, il raddoppio arriva al 53’ grazie all’autorete di Tapsoba.

Il Friburgo torna a vincere dopo due gare a secco e aggancia nuovamente la zona Champions League. Successo per 3-1 ai danni dell’Augsburg, che subisce la terza sconfitta nelle ultime quattro partite. Grifone in vantaggio al 13’ con un diagonale imprendibile di Gregoritsch, pareggia Berisha su calcio di rigore al 29’. Höler riporta avanti i padroni di casa al 30’ con un tap-in a porta vuota, cala il tris Lienhart all’85’ con un colpo di testa su azione da calcio d’angolo.

Si ferma a sei partite la striscia di vittorie consecutive del Wolfsburg, che perde 2-1 sul campo del Werder Brema. I biancoverdi tornano al successo dopo quattro sconfitte di fila. Decisiva per i padroni di casa è la doppietta di Füllkrug, che apre le marcature al 24’ su calcio di rigore e raddoppia al 77’ con un sinistro a centro area. Paredes accorcia le distanze al 90’ con un bel diagonale.

Hoffenheim-Gladbach 1-4, Mainz-Bochum 5-2

Continua il momento di crisi dell’Hoffenheim, che incassa la quinta sconfitta nelle ultime sei partite dopo l’1-4 casalingo contro il Borussia M’Gladbach, tornato al successo dopo due ko di fila. La doppietta di Hofmann indirizza la gara sul binario dei Fohlen: vantaggio al 12’ con un destro sul primo palo e raddoppio al 37’ con una conclusione in area all’angolino. Bebou riapre i giochi all’80’ con un tap-in a porta vuota, ma all’83’ Stindl firma il tris con un tiro piazzato. Cala il poker Wolf al 91’ con un tocco da pochi passi.

Il Mainz torna al successo dopo sei partite travolgendo 5-2 il Bochum, che subisce la seconda sconfitta consecutiva e resta terzultimo in classifica. Biancorossi avanti dopo meno di un minuto con una deviazione di Jae-Sung, raddoppia Widmer al 17’ con un tocco da pochi passi. Sale in cattedra Onisiwo che realizza una tripletta: gol al 28’ con lo scavetto, bis al 57’ con un diagonale e terzo gol personale all’87’ con un gran destro sotto la traversa. Gli ospiti segnano al 70’ con una conclusione in area di Kunde al termine di una bella azione e al 72’ con una deviazione di Masovic sugli sviluppi di un corner.

Bundesliga, giornata 18: la classifica

Bundesliga, giornata 18: Union Berlino a -1 dal BayernBundesliga, giornata 18: Union Berlino a -1 dal Bayern

Bundesliga, il programma della giornata 19

Bundesliga, giornata 18: Union Berlino a -1 dal Bayern

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui