Bundesliga, giornata 25: il Leverkusen ferma il Bayern sull’1-1

0
Bundesliga, giornata 25: il Leverkusen ferma il Bayern sull’1-1

Solo un pareggio per il Bayern Monaco nella giornata 25 di Bundesliga contro un ottimo Leverkusen. Si avvicina al terzo posto l’Hoffenheim, superando Lipsia e Friburgo che si dividono la posta in palio. In chiave salvezza successi importanti di Bochum e Wolfsburg, mentre l’Hertha Berlino rischia grosso. Rinviata la sfida tra Mainz e Borussia Dortmund a causa dell’alto numero di giocatori positivi al covid nella compagine biancorossa. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Bundesliga, giornata 25: Bayern-Leverkusen 1-1, Lipsia-Friburgo 1-1, Hertha-Eintracht 1-4

Ottimo pareggio per il Bayer Leverkusen che nel big match di giornata ferma sull’1-1 il Bayern Monaco in trasferta. I bavaresi allungano momentaneamente di un punto sul Dortmund, mentre le Aspirine restano in terza posizione con due punti di vantaggio sull’Hoffenheim. Padroni di casa in vantaggio al 18’ grazie a Süle che risolve un batti e ribatti in area di rigore. Pareggio degli ospiti al 36’ grazie alla goffa autorete di Müller che devia la sfera alle spalle di Ulreich sugli sviluppi di una punizione. Poco dopo Adli salta il portiere su un pasticcio della difesa bavarese ma a porta vuota colpisce il palo.

Dopo tre vittorie consecutive il Lipsia rallenta pareggiando 1-1 in casa contro il Friburgo, che ottiene il quarto risultato utile di fila e resta a pari punti con la squadra della Red Bull: entrambe sono in corsa per la Champions League. Vantaggio del Grifone al 38’ con uno scavetto di Demirovic, pareggia Angeliño al 90’ con un bel diagonale dal limite dell’area.

Continua il pessimo momento dell’Hertha Berlino, che subisce la quarta sconfitta consecutiva e scivola al terzultimo posto dopo aver incassato un pesante 1-4 in casa contro l’Eintracht Francoforte. Le Aquile tornano a vincere dopo tre ko di fila. Ospiti in vantaggio al 17’ con un colpo di testa di Knauff, raddoppia Tuta al 48’ con un tiro a porta vuota sulla sponda di N’Dicka. Al 56’ tris di Lindstrøm che inventa un pallonetto dalla lunga distanza sfruttando l’uscita del portiere fuori dall’area di rigore. I capitolini accorciano le distanze con una sassata al volo di Selke dal limite dell’area, ma due minuti dopo Borré cala il poker con un destro sul primo palo.

Bielefeld-Augsburg 0-1, Wolfsburg-Union 1-0, Colonia-Hoffenheim 0-1

Nell’anticipo di giornata l’Augsburg vince 0-1 in casa dell’Arminia Bielefeld e lo scavalca in classifica, ritrovando il successo dopo tre gare a secco e allontanando la zona retrocessione a sei punti. Terza sconfitta nelle ultime quattro partite per i ‘Die Blauen’. A decidere l’incontro è la conclusione in spaccata di Caligiuri al 50’. Stesso risultato in trasferta anche per l’Hoffenheim, che vince a Colonia e ottiene la quarta vittoria consecutiva volando al quarto posto in solitaria: adesso la terza posizione dista appena due punti. A decidere l’incontro è la rete di Posch al 61’.

Quarta sconfitta nelle ultime cinque gare per l’Union Berlino che perde 1-0 sul campo del Wolfsburg e rallenta nella corsa al quarto posto. I Lupi ritrovano il successo dopo due gare a secco e staccano ulteriormente le zone basse della classifica. In avvio padroni di casa a un passo dal vantaggio con Schlager che colpisce il palo con un tiro al volo dalla distanza, poi al 24’ l’autorete di Awoniyi sblocca la partita. Nella ripresa Nmecha sfiora il raddoppio colpendo un palo.

Bochum-Fürth 2-1, Stoccarda-M’Gladbach 3-2

Si complicano le speranze di salvezza del Greuther Fürth, che nella giornata 25 di Bundesliga perde 2-1 sul campo del Bochum e adesso si trova a undici punti dal quartultimo posto. Successo importante per i biancoblù che staccano di nove punti la zona retrocessione. Padroni di casa in vantaggio al 35’ con Leitsch che tocca a porta vuota dopo che il portiere ha deviato sulla traversa una punizione. Gli ospiti pareggiano al 64’ grazie alla sfortunata autorete di Bella-Kotchap, ma al 71’ Losilla firma il nuovo vantaggio con un tiro deviato a centro area.

Lo Stoccarda penultimo in classifica resta vivo nella corsa alla salvezza, distante tre punti. Rimonta vincente per 3-2 contro il Borussia M’Gladbach e ritorno alla vittoria dopo nove gare, mentre i ‘Die Fohlen’ incassano il secondo ko nelle ultime tre gare. Doppio vantaggio degli ospiti, che aprono le danze al 14’ con un destro al volo di Pléa e raddoppiano al 35’ con la zampata di Thuram sul secondo palo. I padroni di casa tornano in partita al 38’ con Endo che raccoglie una respinta della difesa, poi al 51’ Führich pareggia i conti con un colpo di testa a porta vuota. Kalajdzic completa la rimonta all’83’ con un destro preciso a centro area.

Bundesliga, giornata 25: la classifica

  1. Bayern Monaco 59
  2. Borussia Dortmund 50 *
  3. Bayer Leverkusen 45
  4. Hoffenheim 43
  5. Lipsia 41
  6. Friburgo 41
  7. Union Berlino 37
  8. Colonia 36
  9. Mainz 34 *
  10. Eintracht Francoforte 34
  11. Bochum 32
  12. Wolfsburg 31
  13. Borussia M’Gladbach 27
  14. Augsburg 26
  15. Arminia Bielefeld 25
  16. Hertha Berlino 23
  17. Stoccarda 22
  18. Greuther Fürth 14

Bundesliga, il programma della giornata 26

12/03/2022

  • Hoffenheim – Bayern Monaco (ore 15:30)
  • Friburgo – Wolfsburg (ore 15:30)
  • Union Berlino – Stoccarda (ore 15:30)
  • Augsburg – Mainz (ore 15:30)
  • Borussia M’Gladbach – Hertha Berlino (ore 18:30)

13/03/2022

  • Bayer Leverkusen – Colonia (ore 15:30)
  • Borussia Dortmund – Arminia Bielefeld (ore 17:30)
  • Eintracht Francoforte – Bochum (ore 17:30)
  • Greuther Fürth – Lipsia (ore 19:30)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui