Bundesliga, giornata 27: il Bayern allunga a +6 sul Dortmund

0

Il Bayern Monaco allunga a +6 sul Borussia Dortmund nella giornata 27 di Bundesliga, pareggiano Lipsia e Friburgo che restano appaiati al quarto posto. Hoffenheim travolto a Berlino dall’Hertha, in zona salvezza successo importante dello Stoccarda. Sospesa e rinviata a data da destinarsi la sfida Bochum-Borussia M’Gladbach, anticipo di giornata: al 71’ un bicchiere lanciato dalla tribuna ha colpito in testa un guardalinee, quando il punteggio era sullo 0-2 per gli ospiti con le reti di Pléa ed Embolo. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Bundesliga, giornata 27: Bayern-Union 4-0, Colonia-Dortmund 1-1, Lipsia-Eintracht 0-0

Dopo due pareggi il Bayern Monaco torna a vincere in campionato battendo 4-0 l’Union Berlino, che subisce la seconda sconfitta nelle ultime tre gare e rallenta ancora nella corsa a un posto in Europa. Vantaggio di Coman al 16’ con un gran destro da fuori area sul quale il portiere Luthe non è esente da colpe, raddoppia il giovane Nianzou al 25’ con un colpo di testa da calcio d’angolo. Poi sale in cattedra il solito Lewandowski, che cala il tris nel recupero del primo tempo su calcio di rigore e firma la doppietta personale al 47’ a porta vuota sull’assist di Musiala.

Il Borussia Dortmund non riesce a mantenere invariate le distanze dalla capolista. Ora sono sei i punti di ritardo dopo il pareggio per 1-1 sul campo del Colonia, che accorcia a quattro lunghezze sulla zona Europa. Gialloneri in vantaggio all’8’ con Wolf che fa un grande aggancio e supera il portiere con un tocco preciso. Pareggia Andersson al 36’ con una zampata da pochi passi sulla spizzata di Modeste, al termine di una lunga azione.

Finisce 0-0, invece, la sfida tra Lipsia ed Eintracht Francoforte: la squadra della Red Bull resta al quarto posto, mentre le Aquile ottengono il terzo risultato utile consecutivo. Padroni di casa vicini alla rete con un palo di Simakan e una traversa di Laimer.

Wolfsburg-Leverkusen 0-2, Mainz-Bielefeld 4-0, Fürth-Friburgo 0-0

Riscatto del Bayer Leverkusen dopo l’eliminazione dall’Europa League per mano dell’Atalanta. Le Aspirine vincono 0-2 sul campo del Wolfsburg e consolidano il terzo posto allontanandosi dalle inseguitrici, mentre i Lupi subiscono la seconda sconfitta di fila. I padroni di casa colpiscono una traversa con Arnold e un palo con Wind, ma nel finale è la doppietta di Paulinho a regalare il successo al Bayer. Vantaggio all’86’ con un tiro che spiazza il portiere al termine di una bella azione personale, raddoppio al 92’ con un colpo di testa.

Il Mainz si riscatta dopo due sconfitte consecutive travolgendo 4-0 l’Arminia Bielefeld, che subisce il quarto ko di fila e scivola al penultimo posto, a -1 dalla zona salvezza. Sblocca Burkardt dopo meno di un minuto con un destro a centro area raccogliendo un cross dalla destra, e l’attaccante firma la doppietta personale al 75’ su calcio di rigore. Anche le altre due reti arrivano da penalty: segnano Niakhaté al 65’ e Ingvartsen al 79’.

Il fanalino di coda Greuther Fürth torna a muovere la classifica dopo due sconfitte di fila pareggiando 0-0 contro il Friburgo, che conquista il sesto risultato utile consecutivo e resta appaiato al Lipsia in quarta posizione. Le occasioni migliori sono per il Grifone con il palo di Grifo e la traversa di Sallai. I biancoverdi sono lontani undici punti dalla zona salvezza.

Stoccarda-Augsburg 3-2, Hertha-Hoffenheim 3-0

Scontro salvezza allo Stoccarda che si impone per 3-2 sull’Augsburg e lo aggancia in classifica, ottenendo il terzo risultato utile consecutivo. Entrambe le squadre hanno un punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Ospiti avanti al 6’ con un tiro al volo di Hahn in area di rigore, poi al 44’ pareggia Anton con un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione. Un minuto dopo l’Augsburg torna in vantaggio grazie a Gregoritsch che con freddezza non sbaglia davanti al portiere. Nella ripresa i padroni di casa rimontano: al 79’ Marmoush disegna una bella parabola su calcio di punizione e all’85’ Tiago Tomás spara un mancino potente sotto la traversa da pochi passi.

Esordio da sogno sulla panchina dell’Hertha Berlino per Felix Magath, subentrato al posto dell’esonerato Tayfun Korkut. Nella giornata 27 di Bundesliga i capitolini battono 3-0 l’Hoffenheim e tornano a fare punti dopo cinque sconfitte consecutive: ora sono terzultimi a ridosso della zona salvezza. Vantaggio al 39’ di Stark con un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione, raddoppia Belfodil al 63’ con una zampata da pochi passi. Tris di Tousart al 74’ con un tiro deviato.

Bundesliga, giornata 27: la classifica

  1. Bayern Monaco 63
  2. Borussia Dortmund 57
  3. Bayer Leverkusen 48
  4. Lipsia 45
  5. Friburgo 45
  6. Hoffenheim 44
  7. Colonia 40
  8. Eintracht Francoforte 38
  9. Union Berlino 38
  10. Mainz 37 *
  11. Bochum 32 *
  12. Wolfsburg 31
  13. Borussia M’Gladbach 30 *
  14. Stoccarda 26
  15. Augsburg 26 *
  16. Hertha Berlino 26
  17. Arminia Bielefeld 25
  18. Greuther Fürth 15

*una partita in meno

Bundesliga, il programma della giornata 28

01/04/2022

  • Union Berlino – Colonia (ore 20:30)

02/04/2022

  • Friburgo – Bayern Monaco (ore 15:30)
  • Bayer Leverkusen – Hertha Berlino (ore 15:30)
  • Eintracht Francoforte – Greuther Fürth (ore 15:30)
  • Hoffenheim – Bochum (ore 15:30)
  • Arminia Bielefeld – Stoccarda (ore 15:30)
  • Borussia Dortmund – Lipsia (ore 18:30)

03/04/2022

  • Augsburg – Wolfsburg (ore 15:30)
  • Borussia M’Gladbach – Mainz (ore 17:30)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui