Bundesliga, giornata 29: sorpasso Dortmund in vetta

0
Bundesliga, giornata 29: sorpasso Dortmund in vetta

Cambia la leadership del campionato a cinque turni dalla fine: nella giornata 29 di Bundesliga il Bayern Monaco perde sul campo del Mainz e subisce il sorpasso del Borussia Dortmund, che rifila un sonoro poker all’Eintracht. Friburgo al quarto posto superando il Lipsia sconfitto dal Bayer Leverkusen, dilagano in trasferta Wolfsburg e Werder Brema.

Bundesliga, giornata 29: Mainz-Bayern 3-1, Dortmund-Eintracht 4-0, Leverkusen-Lipsia 2-0

Bella vittoria in rimonta del Mainz, che supera 3-1 il Bayern Monaco e resta agganciato al treno per la zona Europa. Decimo risultato utile consecutivo per i biancorossi, mentre i bavaresi si fermano dopo tre risultati positivi e scivolano al secondo posto. Vantaggio della squadra di Tuchel al 29’ con Mané che colpisce di testa a porta vuota, pareggia Ajorque al 65’ con un altro colpo di testa da pochi passi risolvendo una mischia in area. Barreiro completa il sorpasso al 73’ con un destro di Barreiro a centro area, cala il tris Martín al 79’ con un gran sinistro in diagonale.

Sorpasso in vetta alla classifica: il Borussia Dortmund travolge 4-0 l’Eintracht Francoforte e supera i campioni in carica, ora indietro di un punto. Momento difficile, invece, per le Aquile che non vincono da nove giornate. Al 19’ arriva il vantaggio di Bellingham, che si gira con una bella giocata e piazza il pallone all’angolino. Malen firma il raddoppio al 24’ con un destro da pochi passi, cala il tris Hummels al 41’ con un colpo di testa. Poker al 66’ grazie alla doppietta di Malen con un diagonale imparabile.

Il Bayer Leverkusen avvicina il quinto posto battendo 2-0 il Lipsia. Per le Aspirine è la sesta vittoria nelle ultime sette partite di campionato, mentre la compagine della Red Bull si ferma dopo due successi di fila. Vantaggio di Hlozek al 40’ con un tap-in a centro area, raddoppia Amiri all’86’ su calcio di rigore. Gli ospiti chiudono la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Szoboszlai all’85’.

Gladbach-Union 0-1, Friburgo-Schalke 4-0, Bochum-Wolfsburg 1-5

Nel posticipo della giornata 29 di Bundesliga l’Union Berlino torna a vincere dopo due gare a secco superando 0-1 in trasferta il Borussia M’Gladbach, che si ferma dopo quattro risultati utili di fila. I capitolini avvicinano la vetta della classifica, ora distante solo cinque punti. Decisivo il gol di Becker al 60’ con un tocco morbido al volo.

Un travolgente Friburgo batte 4-0 lo Schalke 04 e aggancia la zona Champions League, superando il Lipsia al quarto posto. I Knappen subiscono la terza sconfitta nelle ultime quattro partite e restano penultimi in classifica. Determinante la doppietta di Gregoritsch, che apre le danze al 7’ con un sinistro sul primo palo in area e si ripete al 35’ con un colpo di testa. Cala il tris Höler al 52’ con un tiro a centro area che il portiere non riesce a trattenere. Poker di Ginter all’82’ con un tap-in da pochi passi sugli sviluppi di un corner.

Goleada del Wolfsburg che vince 1-5 sul campo del Bochum, che manca il bottino pieno per la quarta gara consecutiva. I Lupi, invece, tornano al successo dopo tre partite a secco. Svanberg segna il vantaggio al 10’ con un colpo di testa da pochi passi, raddoppia Kaminski al 21’ con un destro piazzato. Cala il tris Wimmer al 33’ con un tiro deviato in area, poi al 56’ Svanberg firma il poker e la doppietta personale con una conclusione che il portiere non riesce a trattenere. I padroni di casa accorciano le distanze al 68’ con il tap-in di Broschinski sugli sviluppi di un corner. Waldschmidt realizza il quinto gol al 77’ con una ribattuta dopo un rigore fallito (pallone sulla traversa).

Hoffenheim-Colonia 1-3, Hertha-Werder 2-4, Augsburg-Stoccarda 1-1

L’Hoffenheim si ferma dopo quattro risultati utili di fila perdendo 1-3 tra le mura amiche contro il Colonia, che conquista il quarto risultato utile consecutivo. Ospiti in vantaggio al 18’ con un rigore trasformato da Kainz, raddoppia Selke al 39’ con un colpo di testa in tuffo. Thielmann cala il tris al 92’ con un tiro deviato da posizione defilata in area, poi segnano i padroni di casa al 94’ con un destro potente di Dolberg sul primo palo.

Nell’anticipo di giornata l’Augsburg torna a muovere la classifica pareggiando 1-1 tra le mura amiche contro lo Stoccarda. Per gli Svevi si tratta del terzo risultato utile di fila. I padroni di casa, invece, non vincono da sei giornate. Vantaggio della compagine locale all’8’ con un colpo di testa di Beljo da pochi passi, pareggia Endo al 78’ con un tap-in a porta vuota dopo una respinta del portiere.

L’Hertha Berlino resta all’ultimo posto dopo la sconfitta per 2-4 contro il Werder Brema, che non vinceva da sei giornate. I capitolini, invece, subiscono il quarto ko nelle ultime cinque gare. Determinante per i biancoverdi è la tripletta di Ducksch, che firma il vantaggio al 6’ con un diagonale e raddoppia al 27’ con un colpo di testa. Tris al 51’ con un sinistro in area sul primo palo, cala il poker Weiser al 66’ con un tap-in a porta vuota sfruttando un errore colossale della difesa. I padroni di casa segnano al 68’ con uno scavetto di Ngankam e al 79’ con Lukebakio su calcio di rigore.

Bundesliga, giornata 29: la classifica

classifica-29esima-giornata-1-2 Bundesliga, giornata 29: sorpasso Dortmund in vetta

classifica-29esima-giornata-2-2 Bundesliga, giornata 29: sorpasso Dortmund in vetta

Bundesliga, il programma della giornata 30

programma-giornata-30-2 Bundesliga, giornata 29: sorpasso Dortmund in vetta

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui