Bundesliga, giornata 32: cinquina di Leverkusen e Dortmund

0

Cinquina del Bayer Leverkusen nella giornata 32 di Bundesliga, un’altra prova di forza che consente alla capolista di mantenere l’imbattibilità stagionale. Bella vittoria dello Stoccarda che rifila tre gol al Bayern, che ora ha solo due punti di vantaggio sugli Svevi. Pareggia il Lipsia mentre il Borussia Dortmund dilaga e punta il quarto posto. A due giornate dalla fine, è bagarre per il settimo posto che garantisce la qualificazione in Conference League: in lotta ci sono sei squadre. Scendendo in classifica, l’Union perde la sfida salvezza contro il Bochum e rischia il sorpasso del Mainz.

Bundesliga, giornata 32: Eintracht-Leverkusen 1-5, Stoccarda-Bayern 3-1, Dortmund-Augsburg 5-1

Bayer Leverkusen inarrestabile: i campioni di Germania tornano al successo in campionato travolgendo 1-5 in trasferta l’Eintracht Francoforte, che subisce la terza sconfitta nelle ultime quattro partite. Ospiti in vantaggio al 12’ con un gran sinistro di Xhaka da fuori area, pareggia Ekitike al 32’ con un colpo di testa. Schick riporta avanti le Aspirine al 44’ con uno stacco vincente, e al 58’ Palacios cala il tris su calcio di rigore. Poker di Frimpong al 77’ con un tap-in da pochi passi, poi all’89’ c’è gloria anche per Boniface che segna sul secondo rigore di giornata per il Bayer.

Dopo tre vittorie consecutive il Bayern Monaco si ferma in campionato perdendo 3-1 nel big match contro lo Stoccarda. Gli Svevi avvicinano il secondo posto occupato proprio dai bavaresi. Vantaggio dei padroni di casa al 29′ con un tocco vincente di Stergiou che anticipa il portiere in uscita, pareggia Kane al 37′ su calcio di rigore. Jeong riporta avanti lo Stoccarda all’83’ con un colpo di testa sul secondo palo, e al 93′ Mvumpa cala il tris con un destro preciso dal limite dell’area.

Tutto facile per il Borussia Dortmund che ritrova la vittoria in campionato dopo due partite travolgendo 5-1 l’Augsburg, giunto alla quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. Vantaggio dei gialloneri al 4′ con una deviazione di Moukoko da pochi passi, raddoppia Malen al 20′ con un colpo di testa in area piccola. Cala il tris ancora Moukoko al 29′ con un tocco a porta vuota sugli sviluppi di un corner. Al 32′ segnano gli ospiti con un sinistro di Vargas in mischia ancora su azione da calcio d’angolo. Reus firma il poker al 34′ con uno scavetto e al 64′ Nmecha realizza il quinto gol con un destro di precisione in area.

Hoffenheim-Lipsia 1-1, Union-Bochum 3-4

Nell’anticipo di questo turno il Lipsia rallenta dopo quattro vittorie consecutive pareggiando 1-1 sul campo dell’Hoffenheim. I biancoazzurri tornano a muovere la classifica dopo la sconfitta del turno precedente, mentre la compagine della Red Bull è imbattuta in campionato da nove giornate. Vantaggio dei biancorossi al 38’ con uno stacco vincente di Sesko, pareggia Kramaric al 90’ con un altro colpo di testa. Gli ospiti chiudono la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Xavi Simons al 72’.

Vittoria di importanza capitale per il Bochum, che vince 3-4 lo scontro diretto contro l’Union Berlino in chiave salvezza e conquista il secondo successo consecutivo. I capitolini subiscono la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite e rischiano grosso. Gli ospiti indirizzano la gara già nel primo tempo grazie alla doppietta di Wittek, che apre le marcature al 16’ con un tap-in e si ripete al 31’ con un sinistro deviato a centro area. Schlotterbeck cala il tris al 37’, poi Vertessen accorcia le distanze al 59’ con un gran destro da fuori area. I padroni di casa credono nella rimonta e segnano anche al 62’ con Bedia che non sbaglia tutto solo davanti al portiere, ma al 70’ arriva il poker di Hofmann con un colpo di testa. Hollerbach prova a dare nuovamente speranza all’Union segnando al 74’ con un tap-in da pochi passi.

Heidenheim-Mainz 1-1, Colonia-Friburgo 0-0, Wolfsburg-Darmstadt 3-0, Werder-Gladbach 2-2

Terzo pareggio consecutivo del Mainz, che non approfitta della sconfitta dell’Union per lasciare il terzultimo posto. Finisce 1-1 la sfida contro l’Heidenheim nella giornata 32 di Bundesliga. Vantaggio dei biancorossi al 36’ con un destro al volo di Burkardt a centro area, pareggia Kleindienst al 65’ con un colpo di testa. Finisce in parità anche la sfida tra Colonia e Friburgo, questa volta senza reti: è il secondo pareggio consecutivo per i biancorossi. Servirà l’impresa per raggiungere la salvezza.

Il Wolfsburg raggiunge la salvezza grazie al successo per 3-0 contro il Darmstadt, il terzo consecutivo per i Lupi. I Lilien, già retrocessi, subiscono la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. Vantaggio di Wimmer all’8’ con un destro in area nell’angolino, raddoppia Wind al 10’ con una conclusione a porta vuota. Cala il tris Cerny al 93’ con un sinistro al volo sul secondo palo.

Dopo due vittorie consecutive il Werder Brema rallenta pareggiando 2-2 contro il Borussia M’Gladbach, che non vince da quattro giornate. I biancoverdi rallentano nella corsa al settimo posto, che dista ancora tre punti. Hack porta in vantaggio i Fohlen all’8’ con un diagonale, poi la doppietta di Woltemade ribalta i giochi. L’attaccante dei padroni di casa pareggia al 45’ con un destro in area sul primo palo e si ripete al 65’ con uno stacco vincente sugli sviluppi di un corner. Al 91’ pareggia Neuhaus su calcio di rigore.

Bundesliga, giornata 32: la classifica

Bundesliga, giornata 32: cinquina di Leverkusen e DortmundBundesliga, giornata 32: cinquina di Leverkusen e Dortmund

Bundesliga, il programma della giornata 33

Bundesliga, giornata 32: cinquina di Leverkusen e Dortmund

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui