Bundesliga, giornata 7: Bayern ko, l’Union è primo

0

Nella giornata 7 di Bundesliga si allunga la serie di partite senza vittorie del Bayern Monaco, battuto dall’Augsburg. L’Union Berlino vince ancora e mantiene la vetta della classifica, il Borussia Dortmund sale al secondo posto e il Bochum muove la classifica conquistando il primo punto. Successi per Eintracht e Gladbach.

Bundesliga, giornata 7: Augsburg-Bayern 1-0, Dortmund-Schalke 1-0, Gladbach-Lipsia 3-0, Union-Wolfsburg 2-0, Hoffenheim-Friburgo 0-0

In campionato il Bayern Monaco continua a faticare: l’Augsburg vince 1-0 e infligge la prima sconfitta ai bavaresi, che non ottengono il successo da quattro partite. I biancorossi, invece, conquistano il bottino pieno per la seconda gara consecutiva: decisiva la rete di Berisha al 59’ con un destro piazzato a centro area. Vince con lo stesso punteggio, invece, il Borussia Dortmund che batte lo Schalke 04 nel derby della Ruhr e firma la terza vittoria nelle ultime quattro gare. Decisiva la rete di Moukoko al 79’ con un colpo di testa da pochi passi.

Dopo tre gare a digiuno il Borussia M’Gladbach torna a vincere e infligge una severa lezione al Lipsia, travolto 3-0. Ancora una sconfitta per la squadra della Red Bull dopo quella in Champions League contro il Real Madrid quattro giorni fa. Sugli scudi Hofmann con una doppietta: vantaggio al 10’ con una ribattuta dopo una respinta del portiere e raddoppio al 35’ in contropiede. Cala il tris Bensebaini al 53’ con uno scavetto sugli sviluppi di una punizione.

L’Union Berlino non si ferma più in campionato firmando la quinta vittoria in sette gare. 2-0 ai danni del Wolfsburg, risultato che permette di agganciare la vetta della classifica in solitaria. Capitolini avanti al 54’ con un colpo di testa di Siebatcheu, al 77’ raddoppia Becker che scatta in posizione regolare e non sbaglia davanti al portiere. Terza sconfitta nelle ultime quattro gare per i Lupi, mentre l’Union diventa l’unica squadra imbattuta. Finisce 0-0, invece, la sfida tra Hoffenheim e Friburgo, rispettivamente quarta e terza in classifica.

Leverkusen-Werder 1-1, Mainz-Hertha 1-1, Bochum-Colonia 1-1, Stoccarda-Eintracht 1-3

Buon punto per il Werder Brema che strappa il pareggio sul campo del Bayer Leverkusen, fermato sull’1-1: secondo pari consecutivo delle Aspirine in campionato. Nel primo tempo traversa di Andrich, poi al 57’ arriva il vantaggio dei padroni di casa con una splendida conclusione di Demirbay all’incrocio dei pali. All’82’ pareggi Veljkovic con un tocco da pochi passi sfruttando un errore di Hradecky. Nel finale Bayer vicino al gol con Azmoun che colpisce la traversa.

Nell’anticipo di giornata l’Hertha Berlino ottiene il terzo risultato utile consecutivo pareggiando 1-1 a domicilio del Mainz. Vantaggio dei capitolini al 30’ con un colpo di testa di Tousart, al 94’ pareggiano i padroni di casa con una conclusione al volo di Caci nell’angolino basso. Stesso risultato anche tra Bochum e Colonia: primo punto in questo campionato per i biancazzurri, che passano in vantaggio al 9’ grazie all’autorete di Schmitz. All’88’ pareggia Maina con un diagonale potente.

Terza vittoria nelle ultime quattro partite per l’Eintracht Francoforte che si impone per 1-3 sul campo dello Stoccarda. Gli Svevi vanno ko dopo tre pareggi consecutivi e sono ancora a secco di vittorie. Aquile in vantaggio al 6’ con Rode che colpisce di testa dopo una respinta del portiere, raddoppia Kamada al 55’ con una punizione che beffa il portiere. Tomás riapre i giochi al 79’ con un tiro deviato da fuori area, ma all’88’ Jakic cala il tris con un colpo di testa da calcio d’angolo.

Bundesliga, giornata 7: la classifica

Bundesliga, giornata 7: Bayern ko, l'Union è primoBundesliga, giornata 7: Bayern ko, l'Union è primo

Bundesliga, il programma della giornata 8

Bundesliga, giornata 7: Bayern ko, l'Union è primo

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui