Bundesliga, giornata 9: Bayern travolgente, sorpresa Friburgo

0

Poker del Bayern Monaco all’Hoffenheim nella giornata 9 di Bundesliga, ma vince anche il Borussia Dortmund che non molla la presa. Friburgo in piena zona Champions League e a tre punti dalla vetta, anche l’Union Berlino si conferma nelle zone europee mentre il Bayer Leverkusen spreca la chance di agganciare il terzo posto. Male Eintracht e Wolfsburg, il Bochum respira in classifica. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Bundesliga, giornata 9: poker Bayern, il Friburgo è in zona Champions

Il Bayern Monaco continua la sua marcia in vetta alla classifica travolgendo 4-0 l’Hoffenheim. In avvio Lewandowski vicino al vantaggio con uno scavetto a lato di un soffio, poi il VAR annulla il vantaggio di Gnabry per un fallo di Musiala. Tuttavia al 15’ lo stesso Gnabry sblocca il match con un diagonale in area, e al 30’ Lewandowski raddoppia con un destro pazzesco da fuori area dritto nell’angolo. Baumann nega la doppietta al polacco, poi nella ripresa arrivano le prime occasioni per gli ospiti. Prima il destro al volo di Bebou in area finisce fuori di poco, poi la conclusione ravvicinata di Rutter sfiora la traversa. All’82’ il match si chiude con il destro in area di Choupo-Moting dopo un rimpallo fortunoso. Cinque minuti dopo Coman cala il poker in contropiede sul lancio lungo di Upamecano. Nel finale Lewandowski si divora il quinto gol.

Wolfsburg sempre più in difficoltà. Quarta sconfitta consecutiva dopo lo 0-2 interno contro il Friburgo, che si conferma in piena zona Champions League a tre punti dalla vetta. Ospiti in vantaggio al 27’ con Lienhart, più lesto di tutti su una ribattuta, poi i Lupi reagiscono con una traversa colpita da Nmecha che si vede anche annullare un gol per fallo di mano. La formazione allenata da Christian Streich raddoppia al 68’ con Höler che piazza il pallone nell’angolino basso. Dopo la sconfitta, in casa Wolfsburg è tempo di cambiare: ufficiale l’esonero dell’allenatore Mark Van Bommel.

Il Lipsia dilaga in rimonta, tris Borussia Dortmund

Il Borussia Dortmund non molla l’inseguimento alla capolista mantenendo sempre un punto di distanza dopo la vittoria esterna per 1-3 contro l’Arminia Bielefeld, che resta al penultimo posto ed è ancora a secco di vittorie. In avvio Ortega respinge un destro insidioso di Malen, poi i padroni di casa vanno vicini al vantaggio con Serra che in campo aperto si allunga troppo il pallone e non riesce a superare Kobel. Gialloneri in vantaggio al 31’ grazie a un rigore trasformato da Emre Can che spiazza Ortega, che poco dopo respinge il diagonale di Wolf. Sulla ribattuta Reus manca incredibilmente il tap-in a porta vuota.

Hummels raddoppia al 45’ con un bellissimo destro al volo sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa Ramos sfiora il gol per l’Arminia con un colpo di testa a lato di pochissimo e Hitz (subentrato all’infortunato Kobel) fa una gran parata sul diagonale di Wimmer. Al 71’ Bellingham cala il tris con una straordinaria azione personale in area conclusa con un pallonetto. I padroni di casa accorciano le distanze all’87’ con il rigore vincente di Klos, che segna la sua rete numero 160 con la maglia dell’Arminia.

Netto successo del Lipsia, che dopo lo spavento rimonta 4-1 il Greuther Fürth e si avvicina alla zona Europa. Primo tempo complicato per la squadra di Marsch, che subisce il vantaggio ospite al 45’ grazie a un rigore trasformato da Hrgota. Cambia tutto nella ripresa: Poulsen pareggia al 46’ grazie a una conclusione deviata, e sette minuti più tardi Forsberg completa il sorpasso su calcio di rigore. Szoboszlai cala il tris al 65’ su assist di Nkunku e all’88’ firma il passaggio vincente per il quarto gol di Novoa Ramos.

Bundesliga, giornata 9: poker del Mainz, M’Gladbach ko a Berlino

Dopo tre sconfitte di fila torna a vincere il Mainz che travolge 4-1 l’Augsburg. Padroni di casa in vantaggio al 10′: passaggio lungo di Widmer verso il centro dell’area di rigore, un difensore ospite liscia il pallone e Onisiwo ringrazia battendo il portiere con freddezza. Raddoppio al 15′ con Bell, che su assist da terra di Burkardt supera Gikiewicz con un destro in area. Lo stesso Burkardt cala il tris al 26′ con un tap-in di testa su cross di Onisiwo, poi al 69′ Zeqiri accorcia le distanze con un nell’anticipo a centro area su cross di Hahn. Tuttavia Burkardt firma il poker e la doppietta personale al 71′ con un sinistro di prima intenzione sul secondo assist di Onisiwo.

Seconda vittoria consecutiva per l’Hertha Berlino che nella giornata 9 di Bundesliga batte 1-0 il Borussia M’Gladbach e lo scavalca in classifica. Il gol decisivo arriva al 40’: su azione da rimessa laterale Piatek cerca la rovesciata in area, il pallone sbatte su un difensore ma arriva sui piedi di Richter che con una girata di controbalzo lascia immobile il portiere sbloccando il match.

Union Berlino in zona Europa, Eintracht nei guai

Rimonta del Colonia che ferma sul 2-2 il Bayer Leverkusen. Uno-due micidiale delle Aspirine nel primo tempo: al 15’ Diaby serve Schick che supera il portiere con un morbido sinistro all’angolino, e al 17’ Demirbay raddoppia con un destro a botta sicura in area. Frimpong sfiora il tris colpendo la traversa, poi nella ripresa i padroni di casa riaprono i giochi al 63’ con Modeste che da pochi passi non sbaglia sul cross di Hector. L’attaccante con la maglia numero 17 firma il pareggio e la doppietta personale all’82’ con un colpo di testa a centro area su cross di Andersson.

L’Union Berlino resta nelle zone alte della classifica grazie al pareggio per 1-1 sul campo dello Stoccarda. Capitolini in vantaggio al 31’ con il solito Awoniyi su assist di Becker, poi al 57’ i padroni di casa restano in dieci uomini per l’espulsione di Karazor. Tuttavia all’ultimo respiro Faghir beffa gli ospiti firmando la rete del pareggio.

Seconda vittoria consecutiva per il Bochum, che batte 2-0 l’Eintracht Francoforte sorpassandolo in classifica. Ora la neopromossa può respirare, mentre le Aquile hanno solo due punti di vantaggio sul terzultimo posto. Apre la rete di Blum al 3’ su assist di Asano, chiude i giochi Polter al 92’.

Prossimo turno: il programma della 10^ giornata

29/10/2021

  • Hoffenheim – Hertha Berlino (ore 20:30)

30/10/2021

  • Union Berlino – Bayern Monaco (ore 15:30)
  • Borussia Dortmund – Colonia (ore 15:30)
  • Bayer Leverkusen – Wolfsburg (ore 15:30)
  • Friburgo – Greuther Fürth (ore 15:30)
  • Arminia Bielefeld – Mainz (ore 15:30)
  • Eintracht Francoforte – Lipsia (ore 18:30)

31/10/2021

  • Augsburg – Stoccarda (ore 15:30)
  • Borussia M’Gladbach – Bochum (ore 17:30)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui