Bundesliga: i risultati della giornata 31, lotta infuocata

0

Nel weekend si è svolta la giornata 31 di Bundesliga, ricca di risultati fondamentali per le squadre impegnate nella lotta per evitare la retrocessione. Mentre il Bayern si avvicina sempre più al titolo e il Dortmund lo segue con costanza a -7, nella zona retrocessione la situazione si fa incandescente con 4 squadre impegnate in una lotta accesissima.

Bundesliga, i risultati della giornata 31

Di seguito l’analisi dei risultati dei match relativi alla giornata 31 di Bundesliga.

Bayern Monaco-Borussia M’Gladbach: 2-1, 30° titolo sempre più vicino

Nella partita dell’Allianz Arena il Bayern riesce ad ottenere i 3 punti a discapito di un ottimo Borussia M’Gladbach. I padroni di casa scendono in campo poco motivati, ma nonostante ciò riescono a passare in vantaggio con un errore del portiere del M’Gladbach che permette a Zirkzee di firmare al 26’ il primo gol del match. Il Borussia continua a giocare molto bene e aumenta la pressione sulla difesa del Bayern, che commette un errore al 37’ con Pavard che segna un autogol portando il risultato sull’1-1. Nel secondo tempo resta l’equilibrio fino all’86’ minuto in cui Goretzka trova il gol della vittoria decisiva, che avvicina sempre più il Bayern al suo 30° titolo.

Fortuna Düsseldorf-Borussia Dortmund: 0-1, vittoria sofferta

Bundesliga: i risultati della giornata 31, lotta infuocata

Il Dortmund non sta passando un ottimo momento di forma ma riesce comunque ad ottenere nuovamente la vittoria grazie al solito Haland. Partita equilibrata negli episodi, dove il Dortmund domina ma non riesce ad essere molto pericoloso. Nel secondo tempo il tecnico del Borussia inserisce in campo Haland ed è proprio il talento norvegese che segna il gol della vittoria nei minuti di recupero.

Lipsia e Bayer Leverkusen: corsa a due per la Champions

Per la Champions restano in corsa ancora Lipsia e Bayer Leverkusen. Nella partita del venerdì sera il Lipsia ha steso l’Hoffenheim con un secco 2-0. I gol sono stati siglati da Dani Olmo entrambi nel primo tempo rispettivamente al 9′ e 11′ minuto. Questa vittoria permette al Lipsia di assestarsi in 3° posizione che significa quindi Champions League, ma sempre con la pressione del Bayer Leverkusen che nella partita di domenica pomeriggio non riesce ad approfittare del momento negativo dello Schalke 04. Il match giocato a Gelsenkirchen si è concluso con il risultato di 1-1. Al gol di Caligiuri al 51′ su rigore, risponde un autogol sfortunato di Miranda all’81′. Questo pareggio rallenta la rincorsa del Bayer al 3° posto che adesso dista 5 punti ma permette comunque di andare a +1 sul Borussia M’Gladbach, adesso 5°.

Hertha Berlino-Eintracht Francoforte: 1-4, André Silva in grande forma

Bundesliga: i risultati della giornata 31, lotta infuocata

Nella partita delle 15.30 del sabato l’Hertha in casa subisce una sconfitta pesante dall’Eintracht Francoforte. L’Hertha Berlino approccia la partita in maniera molto positiva e trova il vantaggio al 24’ con il solito Krzysztof Piątek.  Sul finire del primo tempo però avviene l’episodio che segnerà la partita Boyatà ferma un azione pericolosa dell’Eintracht e viene punito con il rosso diretto. Nel secondo tempo l’Eintracht prende il controllo del campo e raggiunge il pareggio al 51′ con Dost. Tra il 62’ e il 68’ avviene il sorpasso con i gol di André Silva al 62’ e di N’Dicka al 68’, chiude la partita il gol nel finale di André Silva al 86’ che cosi sigla una doppietta.

Wolfsburg-Friburgo: 2-2, Friburgo occasione persa

La partita tra Wolfsburg e Friburgo ha profumo di scontro per l’Europa League. Mentre il Wolfsburg, 6° in classifica, sarebbe già qualificato, il Friburgo necessita di punti per ottenere la 7° posizione che significa preliminari di Europa League. La partita è vivace, ricca di occasioni e gol. Nel primo tempo, grazie ai gol di Weghorst al 14’ e 27’, i padroni di casa sembrano indirizzare la partita a loro favore, ma il Friburgo ha un sussulto e segna al 43’ con Holer. Nel secondo tempo la squadra ospite ottiene il pareggio al 46’ minuto con Sallai. Dopo il gol del 2-2 la partita resta piacevole, ma nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull’altra.

E la zona retrocessione?

Sfida chiave nella lotta per allontanarsi della zona retrocessione è quella tra Mainz e Augsburg, esattamente 15° e 14° in classifica, terminata per 0-1 per l’Augsburg. Con questa vittoria gli ospiti salgono a +6 dalla zona retrocessione e si allontanano quindi dalle posizioni più calde della classifica. Il Mainz invece resta invischiato nella lotta, mantenendo solo 3 punti di vantaggio dal terzultimo posto occupato dal Düsseldorf. Altra partita fondamentale è quella tra Paderborn 07 e Werder Brema che vede prevalere gli ospiti per 5-1. Vincendo questa partita, il Werder torna a sperare per la salvezza, arrivando a pari punti con il Düsseldorf, 16°, e a soli -3 punti dal Mainz. L’Union Berlino si allontana ulteriormente dalla zona calda vincendo contro il Colonia per 2-1 e stanziandosi a 35 punti, esattamente a +4 dal terzultimo posto. Per la squadra di Berlino segnano Friedrich al 39′ e Gentner al 67′, mentre per il Colonia la firma del gol nel recupero è di Cordoba.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui