Buongiorno-Inter: più di un’idea per il difensore del Torino

0

Mentre per i tifosi la festa continua, i calciatori nerazzurri hanno leggermente lasciato le redini del gioco godendosi la vittoria anticipata del campionato. Negli uffici della dirigenza però, Marotta e Ausilio non hanno mai smesso di cercare il modo di rinforzare la squadra. Dopo le dichiarazioni di Inzaghi che confermano l’arrivo di Taremi, l’Inter sembra aver messo gli occhi su Alessandro Buongiorno. Il centrale del Torino, dopo l’ottima stagione disputata lo scorso anno, in questa si è ripetuto. Confermando così tutte le fantastiche impressioni date a tutta la Serie A. All’Inter lo considerano il sostituto ideale ad Acerbi che dovrebbe abbandonare la squadra di Inzaghi a fine stagione. Per questo l’Inter si è interessata a un difensore roccioso, estremamente capace sia in fase di marcatura che in impostazione. E che non disdegna il salire in area avversaria per colpire di testa su calcio d’angolo, trovando la rete con regolarità.

Buongiorno-Inter: più di un'idea per il difensore del Torino
Oltre ad un’infinità serie di ottime giocate difensive, Buongiorno ha anche messo a segno 3 reti e 1 assist in questa stagione di Serie A.

Calciomercato Inter: per Buongiorno sarà sfida al Napoli

L’Inter però non è l’unica squadra interessata al prodotto del vivaio del Torino. Già la scorsa estate, e poi di nuovo nella sessione di calciomercato invernale, il Milan aveva provato ad avvicinare Cairo per chiedere informazioni. Il presidente dei granata però ha sempre rifiutato, forte anche della voglia del calciatore di restare nella squadra per la quale tifa fin da bambino. Adesso però, con il Milan che rimane sullo sfondo per un suo possibile arrivo, si è fatto avanti il Napoli. Gli azzurri, dopo una stagione complicata, cercheranno di tornare velocemente a competere. Se non per lo scudetto, almeno per i primi posti della Serie A. Nonostante le voci di mercato in uscita, De Laurentiis ha intenzione di rinforzare globalmente la squadra. Probabile allora che tra le due società possa scatenarsi una mini asta, in grado di aumentare notevolmente gli incassi del Torino per l’uscita di Buongiorno.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui