Cagliari-Atalanta, le formazioni ufficiali: Muriel dal 1′

0

La 30^ giornata di Serie A prosegue con il match pomeridiano in cui si affronteranno Cagliari e Atalanta. Il fischio d’inizio è previsto per le 19:30 allo Stadio Sardegna Arena.

La squadra di casa, reduce dal pareggio in trasferta contro il Bologna, cercherà sicuramente di esprimere bel calcio con lo scopo di guadagnare punti importanti. Zenga conferma la coppia d’attacco costituita da Simeone e Joao Pedro.

D’altra parte, i bergamaschi, che occupano il quarto posto in classifica a quota 60 punti, vogliono mettere in cassaforte la qualificazione per la Champions League del prossimo anno. Tra le novità della squadra ospite, Gasperini si affida a Muriel unica punta, concedendo un turno di riposo a Zapata.

Arbitro del match è Federico La Penna, mentre ad assisterlo ci saranno Cecconi e Imperiale, quarto uomo Dionisi. Al VAR Maurizio Mariani e Alessandro Giallatini.

Scopriamo ora quali sono le formazioni ufficiali di Cagliari e Atalanta.

Cagliari-Atalanta, le formazioni ufficiali

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Pisacane, Carboni; Ionita, Nandez, Nainggolan, Rog, Lykogiannis; Simeone, Joao Pedro.

PANCHINA: Rafael, Ciocci, Mattiello, Birsa, Boccia, Cigarini, Farago, Gagliano, Klavan, Ladinetti, Ragatzu, Paloschi.

ALLENATORE: Walter Zenga.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Sutalo, Caldara, Palomino; Hateboer, de Roon, Tameze, Castagne; Pasalic, Malinovskyi; Muriel.

PANCHINA: Gollini, Rossi, Toloi, Bellanova, Colley, Czyborra, Djimsiti, Freuler, Gosens, Ilicic, Gomez, Zapata.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui