Cagliari-Crotone, le parole di Stroppa alla vigilia

0

Le parole del tecnico del Crotone Giovanni Stroppa che, alla vigilia della sfida esterna contro il Cagliari, ha svolto una conferenza stampa on line dal luogo del ritiro. Il Crotone infatti si appresta a concludere il periodo di isolamento dopo la scoperta di un giocatore positivo al Covid:

“Questo isolamento è trascorso in modo sereno e gli allenamenti sono proseguiti come nelle altre settimane. Sicuramente è stato un ritiro in positivo che ci è servito per poterci conoscere meglio visto che la squadra si è completata da qualche settimana”.

Crotone, Stroppa:” A Cagliari per trovare continuità”

L’allenatore pitagorico torna ad avere disponibili il centrocampista Benali e l’attaccante Riviere, recuperati dai rispettivi infortuni e sottolinea la necessità di dare continuità alle prestazioni dopo l’ottimo pareggio ottenuto sabato scorso contro la Juventus: “Siamo a inizio torneo. Con la Juve abbiamo fatto una prestazione importante ed è stato importante fare punti. Contro il Cagliari dobbiamo dare continuità a quella prestazione vista con la Juventus e fare meglio in alcune situazioni nelle quali non siamo stati bravi”.

La formazione e l’orario della gara di domani

Mister Stroppa fa capire che non ci saranno cambiamenti nella formazione, nonostante i suoi ragazzi già mercoledì debbano tornare in campo per la Coppa Italia contro la Spal: “Non ci sono titolari o riserve, si guarda a chi sta meglio. Non c’è una formazione ideale: io guardo lo stato di forma dei ragazzi per mettere in campo i più pronti. Per quanto riguarda gli impegni ravvicinati ci penseremo. Adesso abbiamo il Cagliari da affrontare”.

Domani si giocherà alle 12:30, ma per il tecnico rossoblù l’orario è ininfluente: “In ottica gara cambia poco a che ora si gioca. Dovremmo solo anticipare il pranzo. Poi se si considera che con il ritorno all’orario solare ci avviciniamo all’orario più tradizionale delle gare non penso che ci saranno stravolgimenti”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui