Cagliari-Hellas Verona, le formazioni ufficiali: fuori Lazovic

0
Cagliari-Hellas Verona, le formazioni ufficiali: fuori Lazovic

Riportiamo le formazioni ufficiali di Cagliari-Hellas Verona, sfida valevole per la 35a giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Daniele Orsato della sezione di Schio, coadiuvato dagli assistenti De Meo e Zingarelli, e dal quarto uomo Giua. VAR e AVAR saranno rispettivamente Mazzoleni e Giallatini. Calcio d’inizio alle ore 15:00 alla Unipol Domus Arena di Cagliari.

Dopo cinque sconfitte consecutive, il Cagliari è tornato al successo casalingo contro il Sassuolo dando ancora speranza in vista del raggiungimento della salvezza. Nello spareggio dell’ultima giornata in casa del Genoa, però, gli isolani sono caduti 1-0 grazie alla rete di Badelj negli ultimi minuti. Una sconfitta che, fortunatamente per la squadra di Mazzarri, tiene ancora a distanza di tre punti i liguri e la Salernitana, ma che rende questo finale di stagione complicato ed imprevedibile. Quest’oggi, davanti al proprio pubblico, la compagine sarda proverà ad uscire dal rettangolo di gioco con i tre punti per tener ancora a distanza le contendenti alla salvezza. Un passo falso, invece, porterebbe i rossoblù in una situazione pericolante a poche giornate dalla fine.

Chi invece ha raggiunto ormai da tempo l’obiettivo salvezza è l’Hellas Verona. Gli uomini di Igor Tudor sono saldamente in nona posizione, e cercheranno in tutti i modi di chiudere la stagione dalla parte sinistra della classifica. Dopo il successo sul campo dell’Atalanta, i veneti non sono andati oltre il pareggio casalingo per 1-1 contro la Sampdoria. Passati in svantaggio con il gol di Caputo, ci ha pensato poi Gianluca Caprari a rimettere in equilibrio le cose. Dopo aver fermato i blucerchiati, gli scaligeri proveranno a mettere in difficoltà un’altra squadra alla ricerca di punti preziosi per salvarsi.

Cagliari-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Goldaniga; Bellanova, Marin, Grassi, Deiola, Dalbert; Keita, Joao Pedro.

PANCHINA: Radunovic, Ceppitelli, Walukiewicz, Zappa, Carboni, Strootman, Pereiro, Baselli, Lykogiannis, Nández, Rog, Pavoletti.

ALLENATORE: Walter Mazzarri.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Tameze, Casale; Faraoni, Ilic, Hongla, Depaoli; Barak, Caprari; Simeone.

PANCHINA: Chiesa, Boseggia, Retsos, Frabotta, Sutalo, Günter, Bessa, Miguel Velos, Lasagna, Lazovic, Praszelik, Cancellieri.

ALLENATORE: Igor Tudor.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui