Cagliari-Lazio, Diretta LIVE (1-3): gol di Felipe Anderson che chiude la gara

0

Benvenuti alla Diretta LIVE testuale di Cagliari-Lazio, gara valida per la 24a giornata di Serie A. La gara è visibile in streaming sull’app di DAZN e anche in tv su Zona DAZN su SKY, con calcio d’inizio alle ore 15:00.

La gara dell’Unipol Domus, si preannuncia carica di agonismo e di vera lotta su ogni pallone. La posta in palio è, infatti, importantissima per entrambe le squadre, che per i rispettivi obiettivi, hanno necessità di uscire dal campo con i tre punti in tasca. 

Il Cagliari, invischiato nella lotta salvezza è reduce da una pessima prestazione a Roma, dove ha perso nel posticipo di Lunedì per 4-0 contro la squadra di De Rossi. I sardi non possono dunque sbagliare. A vantaggio della squadra di Ranieri c’è soprattutto il fatto di giocare in casa. Tra le mura amiche i rossoblù infatti hanno una marcia ottimale, con 15 punti conquistati su un totale di 18 che hanno raccolto in tutto il torneo. Dunque, la possibilità di strappare un buon risultato, c’è.

La Lazio invece, reduce dalla pesante battuta d’arresto a Bergamo, e con la testa forse già rivolta al match contro il Bayern Monaco valido per l’andata degli ottavi di Champions League, ha bisogno di vincere per risollevarsi moralmente. Dopo le polemiche dell’ultima settimana, la squadra di Sarri è chiamata infatti ad un’importante reazione. Il ruolino di marcia in trasferta, e alcune delle ultime prestazioni lasciano qualche preoccupazione nei biancocelesti, che comunque hanno la qualità per portarsi a casa i tre punti, che sarebbero fondamentali nella lotta per la 4a posizione in classifica. 

Arbitro della sfida dell’Unipol Stadium è Marco Di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Rossi e Cipriani e dal quarto uomo Monaldi. VAR ed AVAR rispettivamente Maresca e Di Paolo. Queste le formazioni ufficiali del match.

Secondo tempo scoppiettante tra Cagliari e Lazio, 1-3 il risultato finale

Secondo tempo qualitativamente migliore della prima frazione e con molte emozioni. Dopo lo 0-1 con cui si è andati a riposo all’intervallo infatti i due club regalano una ripresa scoppiettante. Il raddoppio di Immobile al 50′ sembra spianare la strada alla Lazio, ma appena 60 secondi dopo la rete di Gaetano riapre tutto. Spingono i sardi che sbattono su un super Prevedel e chiude la gara Felipe Anderson con l’1-3. Gli ultimi minuti mettono in luce Kamada che crea buone occasioni. Successo importante per i capitolini, la classifica si fa brutta per i sardi. 

Diretta LIVE secondo tempo Cagliari-Lazio

90+5′ finisce qui, Cagliari-Lazio, 1-3. 

90′ sono 5 i minuti di recupero. La partita sembra però già finita da qualche minuto. 

85′ Occasione Lazio: Kamada fa un bel numero sulla sinistra, salta due uomini e calcia centrando il palo. Lampo del giapponese. 

84′ cambio nella Lazio: fuori Isaksen, dentro Pedro. 

80′ chance Cagliari: da un calcio d’angolo stacca Dossena, il quale non riesce a trovare la porta.

78′ cambio nella Lazio: dentro Kamada, fuori Cataldi. 

75′ Occasione Cagliari: tiro da fuori di Augello di poco alto sopra la traversa. Il Cagliari ci crede ancora. 

74′ Cambi nel Cagliari: fuori Mina e Lapadula, dentro Wieteska e Pavoletti.

73′ Occasione Cagliari: tiro da fuori di Luvumbo e ottima respinta di Provedel. 

68′ cartellino giallo per Alessio Romagnoli, che diffidato salterà il match contro il Bologna della prossima settimana. Cartellino pesante in quello che è uno scontro diretto per le zone europee. 

65′ Gol Lazio: Felipe Anderson trova l’1-3 che forse chiude la gara dopo una buona ripartenza orchestrata dai neo entrati Vecino e Castellanos. 

63′ cambio Cagliari: fuori Obert, dentro Augello

61′ cambi nella Lazio: fuori Luis Alberto ed Immobile, dentro Vecino e Castellanos

59′ doppia occasione Cagliari: tiro pericoloso di Makoumbou, para bene Provedel che si supera poi anche sulla successiva conclusione dopo il corner di Gaetano. 

58′ Occasione Lazio: bella giocata tra Immobile e Luis Alberto che trova spazio per calciare e sfiora l’1-3. 

55′ Occasione Lazio: Marusic la mette dentro per Immobile che non riesce a calciare mancando l’impatto con la sfera. 

51′ Gol Cagliari: in rapidissima successione rispetto alla rete di Immobile segna il gol dell’1-2 il Cagliari con una magia di Gaetano che batte Provedel. Partita riaperta. 

50′ Gol Lazio: tiro di Isaksen, respinto da Scuffet e Immobile si getta sulla respinta e segna il gol numero 200 in Serie A. 

47′ Occasione Cagliari: il neo entrato Luvumbo riceve palla e crossa per Nandez che impatta male con la sfera che termina sul fondo. 

46′ al via la ripresa: cambi nel Cagliari dentro Dossena e Luvumbo, fuori Azzi e Viola. 

All’intervallo Lazio avanti 0-1 per l’autogol di Deiola

Primo tempo qualitativamente brutto, con molti errori da entrambe le parti. A farsi preferire è la Lazio che tiene di più il pallino del gioco ed è più volte pericolosa dalle parti di Scuffet. Il portiere friulano è bravo a più riprese su Immobile ma non può nulla quando è il suo compagno Deiola a intervenire goffamente e spingere la palla in rete per il vantaggio biancoceleste. Il Cagliari ha la palla dell’1-1 a fine primo tempo quando Provedel respinge con bravura il colpo di testa centrale di Lapadula. A tra poco per la ripresa. 

Diretta LIVE primo tempo Cagliari-Lazio 

45+1′ Colpo di testa di Lapadula e riflesso provvidenziale di Provedel che salva lo 0-1.

45′ un minuto di recupero. Giallo sul finire di frazione per Ciro Immobile. 

44′ Occasione Lazio: palla dentro di Isaksen per Luis Alberto che controlla e al volo calcia. La sfera termina a lato senza impensierire Scuffet, bel gesto tecnico però. 

42′ finale di primo tempo con molti errori tecnici da entrambe le parti, anche la pioggia arrivata all’Unipol Domus non aiuta la qualità nel palleggio. 

38′ il Cagliari sta provando ad alzare il baricentro ma senza apportare problemi per ora alla Lazio che controlla agilmente la sfida. 

31′ Occasione Lazio: Luis Alberto imbecca Immobile in profondità il quale arriva in area e calcia trovando l’opposizione di Scuffet. Tutto fermato poi per fuorigioco dello stesso Immobile secondo l’assistente di Di Bello. 

27′ Gol Lazio o meglio autogol visto il goffo intervento di Deiola che spinge in porta il pallone su un cross di Isaksen. Biancocelesti dunque in vantaggio.

25′ predominio Lazio con molto possesso palla nella metà campo del Cagliari in attesa di creare il giusto varco per arrivare in porta. 

21′ Occasione Lazio: da un calcio d’angolo per il Cagliari parte il contropiede dei biancocelesti con Isaksen ben imbeccato da Luis Alberto. Il danese si fa 60 metri palla al piede e calcia, ma la conclusione non è potente e viene bloccata facilmente da Scuffet.

19′ Occasione Cagliari: Viola prova il tiro dai 18 metri ben imbeccato da Gaetano, ma è troppo debole per impensierire Provedel che blocca con facilità. 

16′ fase confusionaria del match con molti errori nel palleggio.

14′ Occasione Cagliari: Lapadula ben imbeccato da Gaetano dopo un passaggio sbagliato di Hysaj fugge sulla destra ma riesce solo a concludere tra le mani sicure di Provedel. 

11′ è la Lazio a fare la partita con molte buone trame. Il Cagliari prova a pungere con sporadiche ripartenze finora. 

7′ Occasione Lazio: Immobile lanciato dalle retrovie si trova solo davanti a Scuffet che con una super parata gli dice no. 

6′ Occasione Lazio: dal calcio d’angolo battuto da Luis Alberto nasce un rimpallo che per poco non beffa Scuffet, bravo nel riflesso. Sul successivo corner invece nulla di fatto. 

5′ Occasione Cagliari: Azzi ben imbeccato in profondità calcia e trova l’opposizione di Provedel. Era fuorigioco, ma primo squillo del Cagliari. 

3′ fase di studio iniziale con molti errori nel palleggio da entrambe le parti.

1′ L’arbitro Di Bello da il via alle ostilità tra le due compagini. Calcio d’inizio battuto dalla Lazio. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui