Cagliari-Roma, le formazioni ufficiali: Borja Mayoral dal 1′

0
Cagliari-Roma, le formazioni ufficiali: Borja Mayoral dal 1′

Analizziamo le formazioni ufficiali di Cagliari e Roma, che nella gara delle 18:00 alla Sardegna Arena di Cagliari disputeranno il match della 33° giornata di Serie A. Attualmente la classifica vede il Cagliari in diciottesima e la Roma in settima posizione. 

Il Cagliari arriva dalla vittoria per 1-0 sull’Udinese. La squadra sarda attualmente terzultima in classifica ha la possibilità, vincendo, di scavalcare il Benevento che ha perso nel match delle 12:30. Il Cagliari ha vissuto una stagione piuttosto complicata con risultati altalenanti ma nelle ultime due gare è riuscita ad ottenere due vittorie fondamentali per continuare a sperare nella salvezza. Leonardo Semplici che punta ad ottenere i tre punti fondamentali per la sua squadra, schiera i suoi con il 3-4-1-2 con Joao Pedro sulla trequarti alle spalle della coppia di attacco formata da Pavoletti e Simeone.

La Roma invece nella giornata precedente ha pareggiato con l’Atalanta per 1-1. La squadra di Fonseca ha vissuto una stagione non molto esaltante in campionato che probabilmente non permetterà ai giallorossi di agguantare la 4 posizione che dista attualmente dieci punti. Fonseca che per forza di cose pensa anche alla gare di giovedì in Europa League contro il Manchester United applica un forte turnover. Questo pomeriggio la Roma scende in campo con il 3-4-2-1 con la coppia di trequartisti Carles Perez-Pellegrini alle spalle dell’unica punta Borja Mayoral.

Il direttore di gara è Irrati, coadiuvato dagli assistenti Bresmes e Liberti. Come Quarto uomo Abbattista. Al Var ci sarà Pairetto, all’AVAR Di Vuolo.

Cagliari-Roma, le formazioni ufficiali

CAGLIARI (3-4-1-2): Vicario; Godin; Ceppitelli, Carboni; Nandez, Marin, Deiola, Lykogiannis; Joao Pedro; Pavoletti, Simeone.

PANCHINA: Aresti, Ciocci, Klavan, Calabresi, Asamoah, Rugani, Zappa, Cerri, Duncan, Walukiewicz. 

ALLENATORE: Leonardo Semplici.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Fazio; Santon, Villar, Diawara, Bruno Peres; Carles Perez, Pellegrini; Borja Mayoral.

PANCHINA: Cristante, Dzeko, El Shaarawy, Fuzato, Jesus, Karsdorp, Kumbulla, Mkhitaryan, Pastore, Reynolds, Spinazzola, Veretout.

ALLENATORE: Paulo Fonseca.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui