Cagliari-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Venerdì 26 gennaio alle ore 20:45, andrà di scena all’Unipol Domus Arena la sfida che apre la 22° giornata di Serie A tra Cagliari e Torino. Una partita speciale per la compagine sarda che a pochi giorni dalla scomparsa di Gigi Riva, omaggerà il più grande calciatore della sua storia, oltre che uno dei centravanti italiani più forti di tutti i tempi davanti al proprio pubblico. Allo stesso tempo, però, si tratta di una partita fondamentale per le sorti stagionali degli isolani in vista dell’obiettivo salvezza. Per i piemontesi, invece, attualmente in decima posizione, è una partita che potrà dare delle risposte sui reali obiettivi del club. Di seguito le probabili formazioni di Cagliari-Torino, dove vederla in TV e i pronostici del match.

Cagliari-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Una sfida speciale e ricca di emozioni quella del Cagliari dopo la scomparsa di Gigi Riva. Simbolo e bandiera della compagine rossoblù, ha reso grande questa squadra negli anni ’70 regalandole il primo e unico Scudetto della sua storia. L’intera Unipol Domus, infatti, gli renderà omaggio e proverà a centrare i tre punti in suo onore. Dopo la bella vittoria casalinga ai danni del Bologna, i sardi sono andati incontro alla pesante sconfitta per 3-1 sul campo del Frosinone. Un passo falso arrivato nello spareggio salvezza che complica il prosieguo della stagione degli uomini di Ranieri, chiamati venerdì ad uscire dal campo con i tre punti. Davanti gli isolani affronteranno un Torino in salute e pronto a giocare un brutto scherzo ai padroni di casa.

I granata dopo il turno di riposo complice l’impegno della Lazio in Supercoppa italiana, arrivano a questo impegno sicuramente più freschi dal punto di vista fisico. Reduce dal netto successo impartito al Napoli, la squadra guidata da Ivan Juric non è andata oltre il pareggio a reti bianche nell’ultima partita disputata sul campo del Genoa. Un punto che ha permesso alla compagine piemontese di consolidare la decima posizione in attesa di capire se sia realmente pronta a lottare per un posto nelle prossime competizioni europee. Gli ultimi precedenti in terra sarda sorridono al Toro capace di avere la meglio sui rossoblù di misura nella stagione 2020/21, pareggiando invece l’incontro della passata stagione.

Gli schieramenti | Cagliari-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Una gara fondamentale per le sorti del campionato quella che vedrà il Cagliari affrontare il Torino. Per rimanere il più lontano possibile dalla “zona rossa” di classifica, Claudio Ranieri si affiderà alla sua formazione migliore. Tra i pali confermato Scuffet, mentre in difesa Azzi dovrebbe agire sull’out di sinistra a discapito di Augello. Confermato il centrocampo composto da Sulemana -in gol nell’ultimo turno-, Prati e Makoumbou, mentre Viola e Nández agiranno dietro l’unica punta. Ancora aperto il ballottaggio tra Pavoletti e Petagna per chi partirà dal 1′ nel ruolo di centravanti.

Pochi dubbi in casa Torino. Juric si affiderà sicuramente all’undici titolare visto negli ultimi impegni per dare continuità. Sulla linea difensiva a tre Tameze scalpita per una maglia dal 1′ a discapito di Djidji, mentre in mezzo al campo Ilic parte favorito su Linetty per affiancare Ricci. Lazaro sarà probabilmente ancora confermato sull’out di sinistra, mentre Vlasic agirà come trequartista alle spalle della coppia Sanabria-Zapata.

CAGLIARI (4-3-2-1): Scuffet; Zappa, Wieteska, Dossena, Azzi; Sulemana, Prati, Makoumbou; Viola, Nández; Pavoletti.

Allenatore: Claudio Ranieri.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodríguez; Bellanova, Ricci, Ilic, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata.

Allenatore: Ivan Juric.

Orario e diretta streaming TV | Cagliari-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile guardare la gara che apre il 22° turno di Serie A tra Cagliari e Torino in programma venerdì 26 gennaio alle 20:45, sui canali di Sky Sport e in streaming sull’app di DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Cagliari-Torino: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (3,50); X (3,20); 2 (2,20)
  • Planet Win: 1 (3,53); X (3,10); 2 (2,20)
  • Quigioco: 1 (3,50); X (3,20); 2 (2,20)
  • Admiral Bet: 1 (3,45); X (3,15); 2 (2,20)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio all’insegna della sportività e della correttezza, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui