Cagliari-Venezia, le formazioni ufficiali

0
Cagliari-Venezia, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Cagliari-Venezia, gara valevole per i play-off di Serie B. Dirigerà l’incontro l’arbitro Marco Di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Tolfo e Scarpa, e dal quarto uomo Marinelli. VAR e AVAR saranno rispettivamente Abbattista e La Penna. Calcio d’inizio alle 20:30 all’Unipol Domus di Cagliari.

Dopo il Südtirol questa sera conosceremo la quarta e ultima squadra che si qualificherà alle semifinali per la promozione in Serie A. La vincente tra Cagliari e Venezia, affronterà martedì davanti ai propri tifosi una delle principali candidate al ritorno in massima serie: il Parma. Le due retrocesse della passata stagione si daranno battaglia per proseguire nel loro sogno. La squadra che arriva nettamente più in forma a questo appuntamento è il Cagliari. Gli uomini di Ranieri sono reduci da ben quattro vittorie di fila tali da garantire il quinto posto in classifica. A trascinare i sardi ci penserà Gianluca Lapadula. L’ex centravanti tra le altre di Pescara e Milan ha messo a segno 21 gol in Serie B diventando il capocannoniere del torneo.

A soli due gol di distanza dal peruviano troviamo invece il finlandese Joel Pohjanpalo. Il centravanti del Venezia è andato in gol per ben 19 volte portando la compagine veneta ad una qualificazione ai play-off che fino ad un paio di mesi fa sembrava utopia. Dopo un girone d’andata deludente nelle zone basse della classifica, la squadra guidata da Paolo Vanoli si è ripresa nella seconda parte fino a superare il Palermo nell’ultima giornata fermato sul pari in casa contro il Brescia. Nonostante la sconfitta rimediata sul campo del Parma, i lagunari hanno centrato l’obiettivo, e ora sono pronti a stupire per sperare nell’immediato ritorno in Serie A.

Cagliari-Venezia, le formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Radunovic; Zappa, Dossena, Altare, Obert; Mancosu, Deiola, Nández; Makoumbou; Lapadula, Luvumbo.

PANCHINA: Aresti, Goldaniga, Rog, Viola, Millico, Prelec, Lella, Barreca, Pavoletti, Azzi, Kourfalidis, Di Pardo.

ALLENATORE: Claudio Ranieri.

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Svoboda, Hristov, Carboni; Candela, Andersen, Tessmann, Ellertsson, Zampano; Pohjanpalo, Johnsen.

PANCHINA: Mäenpää, Bertinato, Busio, Novakovich, Modolo, Ciervo, Cheryshev, Neri, Pierini, Sverko, Rémy, Milanese.

ALLENATORE: Paolo Vanoli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui