Calcio da Tavolo: il GuerinSubbuteo ha fatto tappa a Napoli

0

Quello del 26 e 27 marzo 2022 è stato un fine settimana denso di attività per il circuito della Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo (FISCT). Tra i tanti tornei che sono stati giocati sul territorio nazionale spicca, ovviamente, la 2^ Tappa del GuerinSubbuteo che si è svolta in quel di Napoli. Considerato storicamente, e a ragion veduta, uno dei premi più prestigiosi ed ambiti del panorama subbuteistico nazionale, il torneo lega la sua denominazione al celebre Guerin Sportivo, la più antica rivista di sport del mondo, e dall’anno scorso è tornato stabilmente a far parte del calendario agonistico ufficiale della Federazione.

Battista vince la tappa del GuerinSubbuteo

Ad aggiudicarsi il Torneo Open Individuale della seconda Tappa del GuerinSubbuteo, presso il Centro Polifunzionale di Soccavo, a Napoli, è stato Luca Battista, in forza presso i Fighters Napoli. In finale, Battista, ha avuto la meglio sul suo compagno di squadra, Massimo Cremona, con il risultato di 4 a 3, maturato dopo i tiri liberi, visto che l’incontro si era concluso in perfetta parità al termine del tempo regolamentare. Nella finale Silver, invece, ad avere la meglio è stato Cesare Santanicchia (Salernitana), che ha superato per 2 a 1 Francesco Vezzuto (Eagles Napoli).

Calcio da Tavolo: il GuerinSubbuteo ha fatto tappa a Napoli
Napoli – Il podio del Torneo Individuale del GuerinSubbuteo

En plein dei Fighters Napoli

Nel secondo giorno della manifestazione, domenica 27 marzo, si è svolto anche il Torneo a Squadre, vinto proprio dai Fighters Napoli che nella finalissima hanno superato, di misura, l’ostica compagine della Salernitana. Successo importante, nella categoria Silver, infine, per il club Hyria Nola, mentre nel Torneo Juniores, che si è svolto in contemporanea, ad emergere è stato il giovane Francesco Manfredelli (Eagles Napoli), che ha battuto, per 3 a 1, Gianluigi Camerlingo (Anacapri).

Calcio da Tavolo: il GuerinSubbuteo ha fatto tappa a Napoli
I Fighters Napoli festeggiano la vittoria nel GuerinSubbuteo

Calcio da Tavolo: il challenger di Treviso

Non solo Napoli e non solo GuerinSubbuteo, però, per il calcio da tavolo targato FISCT in questo fine settimana. A Treviso, infatti, e precisamente a Godega di Sant’Urbano, il club locale del Pinco Devils Table Soccer ha avuto modo di ospitare un Challenger 150 che ha visto la partecipazione di ben 32 atleti e l’affermazione, nella finale Open, di William Dotto (F.lli Bari Reggio Emilia). Al secondo posto, battuto con il risultato di 3 a 1, Alfonso Gargiulo (Subbito Gol Ferrara) mentre il suo compagno di squadra, Giovanni Volpi, si è aggiudicato la categoria “Cadetti”.

Marche e Liguria: i campionati regionali

Luca Ciabattoni (Subbuteo Club Ascoli) ed Enrico Frisone (SC Ligures) sono i nuovi campioni regionali, rispettivamente, delle Marche e della Liguria per la disciplina del Subbuteo Tradizionale e accedono, quindi, di diritto, ai Campionati Nazionali Individuali che si svolgeranno il 25 ed 26 giugno 2022 a Reggio Emilia. Ciabattoni ha battuto in finale Mario Marcolini (Old Lions Macerata), con il risultato di 1 a 0; Frisoni, invece, ha superato Cristiano Cordone (SC Catanzaro), vincendo 6 a 0. Sempre a Genova, infine, si sono svolti anche i Campionati Regionali Juniores di Calcio da Tavolo che hanno visto emergere Samuele Bignardi, nella categoria Under12, ed Enrico Ghigliotti, nella categoria Under16. I due giovani atleti si sono imposti, rispettivamente, sui pari età Alberto Capoferri e Davide Ghigliotti (tutti e quattro i ragazzi sono tesserati con i Rebels Genova).

Calcio da Tavolo: il GuerinSubbuteo ha fatto tappa a Napoli
Macerata – Luca Ciabattoni (SC Ascoli) è il Campione Regionale delle Marche (Subbuteo Tradizionale)

Menzione particolare per la premiazione avvenuta in quel di Macerata dove il vincitore è stato insignito di una bellissima opera realizzata dalla giovane Bruna Iarlori (di appena 10 anni) che ha inteso rappresentare il tema dell’amicizia, tra diverse persone, nel gioco del Subbuteo. La giovane ha riprodotto, olio su tela, due miniature di diverso colore che si tengono per mano e per sfondo i colori arcobaleno, simbolo della pace.

Calcio da Tavolo e Subbuteo: tornei a Messina e Bari

A concludere questo weekend agonisticamente febbrile per gli atleti della FISCT ci sono stati, infine, due tornei organizzati a Messina e a Bari. Il primo, in terra siciliana, ha assunto la denominazione di “VI Memorial Alex Diletti” (in ricordo del compianto amico subbuteista scomparso nell’ottobre del 2015) e ha visto la vittoria di Salvatore Mandanici (CT Barcellona Mortellito).

A Bari, invece, il club locale ha avuto modo di organizzare un evento promozionale, intitolato “Subbuteo Day“, presso il Centro Commerciale Ipercoop Santa Caterina, che ha inteso riproporre, coinvolgendo diversi atleti e squadre della Puglia, le Leghe calcistiche inglesi. Il titolo della “Premier League” è andato a Luigi Quaranta (SC Bari), ma tra i tanti risultati ottenuti in questa giornata promozionale, c’è da segnalare, soprattutto, la prestazione del giovane Nicolò Colossi che, ad appena 12 anni ha, di fatto, dominato la sua lega.

Calcio da Tavolo: il GuerinSubbuteo ha fatto tappa a Napoli
Bari – Subbuteo Day (27 Marzo 2022)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui