Calciomercato Arsenal, sondaggio per Kulusevski

0

Approfittando della sosta per le nazionali, diverse squadre stanno iniziando a sondare il terreno e a fare dei sondaggi in vista del mercato invernale. Tra queste vi è in particolare l’Arsenal. Gli inglesi infatti sono alla ricerca dei giusti rinforzi per poter tornare a lottare per la zona Champions League. Dopo aver messo gli occhi su Vlahovic, i Gunners, come riportato dal giornalista di Sky Sport Gianlcuca Di Marzio, sembrano interessati anche a Kulusevski. Mikel Arteta infatti, vuole continuare con questo processo di ringiovanimento della compagine londinese, per porre le basi per un solido futuro, e il classe 2000 juventino sembra fare proprio al caso del suo Arsenal.

Una esperienza con la Juventus al di sotto delle aspettative

Dopo aver messo in mostra il suo grande potenziale con la maglia del Parma nella prima parte di stagione 2020/21, diverse big della nostra Serie A hanno messo gli occhi sullo svedese. Alla fine ad aggiudicarselo è stata la Juventus sborsando una cifra intorno ai 35 milioni all’Atalanta padrona del cartellino, e lasciando il giocatore fino alla fine della stagione agli emiliani. 

Il rendimento del nazionale svedese con la Vecchia Signora, ha fino ad ora deluso le aspettative. Dopo il gol al debutto contro la Sampdoria e un ottimo inizio di stagione, Kulusevski ha cominciato una lunga serie di prestazioni altalenanti. Nonostante le sette reti messe a segno tra cui quella in finale di Coppa Italia, l’esterno alto ha messo in mostra troppi limiti. Trattandosi di un classe 2000 è sicuramente troppo presto per giudicarlo definitivamente, ma le carenze qualitative che ha dimostrato stanno deludendo le tante aspettative su di lui. 

Calciomercato Arsenal, sondaggio per Kulusevski

In questa stagione sulle 15 gare disputate fino ad ora, solo quattro le ha giocate da titolare, dimostrazione di come anche Massimiliano Allegri non abbia ancora le idee chiare su di lui. Nella maggior parte delle partite da subentrante, l’ex Parma è stato protagonista di diverse sbavature, non riuscendo quasi mai ad incidere. Unica eccezione il match contro lo Zenit nel quale Kulusevski si è guadagnato il premio di matchwinner mettendo a segno il primo gol in Champions.

Kulusevski-Arsenal, una trattativa non impossibile

La Juventus in vista della sessione invernale di calciomercato dovrà prendere una decisione importante. Dovrà valutare se continuare a credere nel giocatore, o cederlo per fare cassa e investire su altri ruoli. Di certo pare che per i bianconeri lo svedese non sia più priorità, e tenendo conto del bilancio in rosso, valuteranno offerte. 

Ovviamente si tratta solo di un sondaggio, ma per Dejan Kulusevski l’Arsenal potrebbe essere la squadra ideale per riscattarsi. Da diversi anni infatti, la compagine inglese punta molto sulle giovani promesse come dimostrano i tanti investimenti. I bianconeri ci pensano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui