Calciomercato Atalanta, arriva Zaniolo: accordo con il Galatasaray, la formula

0
Calciomercato Atalanta, arriva Zaniolo: accordo con il Galatasaray, la formula

La banda di Gasperini si appresta ad accogliere un nuovo innesto di alto valore in vista della prossima stagione. Il calciomercato dell’Atalanta si accende, arriva Zaniolo: accordo con il Galatasaray, la formula dell’affare sarebbe stata definita. È pronto dunque il tanto ricercato ritorno in Serie A per il centrocampista italiano, che ha trascorso l’ultimo anno e mezzo tra Turchia e Premier League. La sua recente avventura all’Aston Villa, tuttavia, non ha dato i frutti sperati. Il club inglese, nel quale era passato in prestito, non lo ha riscattato. Così ha fatto momentaneo rientro nella società di Istanbul, pronta adesso a cederlo alla Dea.

Sulle tracce di Zaniolo, fin dal momento del suo addio alla Roma nel febbraio del 2023, ci sono stati diversi club italiani. Il primo a seguirlo era stato la Juventus, che ha poi però virato totalmente su altri obiettivi. Anche il Milan aveva covato qualche pensiero su di lui, ma nulla di concreto. Nelle ultime settimane, invece, si è avviato un vero e proprio testa a testa tra Fiorentina ed Atalanta per riportare il classe ’99 in Serie A. Alla fine, a spuntarla è stato il club bergamasco. L’accordo sarebbe totale, l’annuncio di conseguenza imminente. Mister Gasperini avrà una nuova missione da compiere nella prossima stagione.

Zaniolo all’Atalanta: accordo con il Galatasaray, nuova missione per Gasperini

Nicolò Zaniolo all’Atalanta, un’operazione che sembrava suggestiva ma che adesso sta per divenire autentica realtà. La Dea sarebbe vicinissima alla chiusura dell’affare, portando a compimento il tanto atteso ritorno in Italia del trequartista ex Roma. Come riferito dall’esperto di mercato Fabrizio Romano, in questo momento l’accordo con il Galatasaray sarebbe totale. I due club avrebbero raggiunto l’intesa sulla base di una formula in prestito oneroso a 3 milioni di euro con diritto di riscatto, che potrà diventare obbligo allo scattare di determinate condizioni (si parla di un raggiungimento del 70/80% di presenze complessive durante la stagione). Le cifre previste per il suo acquisto a titolo definitivo dovrebbero aggirarsi intorno ai 18 milioni più uno o due di bonus.

Sulla scelta della destinazione ha dipeso molto la volontà dello stesso Zaniolo. Stando alle ultimissime indiscrezioni, infatti, la Fiorentina era ancora fortemente sulle sue tracce, ma il ragazzo ha preferito accettare la corte della Dea. L’affare è ormai davvero in dirittura d’arrivo, sarà indubbiamente un colpo sul quale focalizzare l’attenzione in vista dell’annata 2024/2025. L’ex Roma rappresenterà una freccia in più da scoccare dall’arco dell’Atalanta, che conterà così su un nuovo rinforzo di alto livello per la sua trequarti. Inizialmente potrebbe partire dietro nelle gerarchie rispetto a Lookman e De Ketelaere, ma non saranno da escludere sorprese nel corso della stagione.

Si prospetta dunque una nuova missione per Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta sarà chiamato a valorizzare nuovamente il talento di Zaniolo, che nelle ultime stagioni, anche a causa dei gravi infortuni subiti in passato, ha visto per certi versi rallentare il suo percorso di crescita. La speranza, anche in ottica Nazionale, è che ciò possa divenire realtà, un po’ come avvenuto con Scamacca ed altri ottimi calciatori rivitalizzati dall’allenatore piemontese. Tornando sul tema calciomercato, l’acquisto del classe ’99 rischierà di compromettere la permanenza di Miranchuk. Il trequartista russo, chiuso dalla concorrenza e in scadenza nel 2025, potrebbe andar via: sulle sue tracce di sarebbe il Genoa, ma ci starebbero pensando altrettanto alcuni club di MLS.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui