Calciomercato Barcellona: Araujo corteggiato dalla Germania?

0

Ostacoli di percorso a parte, più o meno evidenti, la formazione spagnola del Barcellona sembra aver ripreso controllo della propria stagione, per lo meno per ciò che concerne il filone di risultati positivi inanellati nella Liga Spagnola che hanno fatto tornare nei vertici della classifica la rosa del tecnico Xavi: simile al percorso di crescita lungimirante dell’intera squadra Blaugrana nel corso dell’anno calcistico attualmente in stato di attuazione ha avuto un rientro in campo a 360° il difensore classe 1999 Ronald Araujo, stesso che con le prestazioni messe in campo nel’ultimo periodo sta attirando a sé in maniera del tutto naturale gli occhi dei maggiori club europei all’interno dei discorsi di calciomercato. Dotato di una forza fisica e intelligenza tattica superiore alla norma, il centrale di difesa ha preso le chiavi della retroguardia di Xavi. In particolare modo i corteggiamenti per il medesimo potrebbero intensificarsi dalla Germania.

Calciomercato Barcellona: il Bayern Monaco strizza l’occhio ad Araujo

I numeri e la leadership registrata fino ad oggi nella stagione in corso dal difensore centrale del Barcellona, tale Ronald Araujo, ha decisamente spianato la strada al calciatore uruguaino circa una chiamata di prestigio in uno dei club più importanti al mondo in sede di calciomercato. Nelle venticinque presenze totali da quando il classe 1999 è tornato a disposizione di mister Xavi dopo l’infortunio muscolare di inizio anno, l’ex Boston River ha messo a referto anche 1 gol. Oltre ad aver contribuito, soprattutto nell’ultimo periodo, alle vittorie dei Blaugrana con tanto di fascia da capitano al braccio.

Stando a quanto riportato da Sky Sports, sulle orme del difensore in maglia numero 4 si sarebbe messo alla finestra il club tedesco del Bayern Monaco. Principalmente sembra che colui che in società stia spingendo per l’approdo in terra baverese dell’urugaiano sia proprio l’allenatore Thomas Tuchel. Stesso che sarebbe stato colpito dalle ottime prestazioni messe in campo da Araujo nella sua attuale quarta stagione con la prima squadra del Barcellona. La movente principale che avrebbe fatto muovere, per lo meno a parole, il tecnico tedesco sarebbe l’insoddifazione di mantenere in squadra l’altro talentuoso numero 4. Niente meno che Matthijs de Ligt.

L’ex Juventus da quando ha solcato per la prima volta il terreno di gioco con la casacca del Bayern Monaco non ha mai convinto a pieno la società. Nonostante ciò le presenze in campo sono state registrate abbondantemente. Soprattutto la scorsa e prima stagione in assoluto in Germania. Per cercare di strappare dalle mani del Barcellona il difensore Araujo servirebbero, altresì, delle importanti risorse. In quanto il cartellino del numero 4 Blaugrana si aggira attorno ai 70 milioni di euro. Con la possibile cessione di de Ligt i tedeschi potrebbero arrivare a tali cifre. Non è semplice soddisfare gli spagnoli. Servirà tempo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui