Calciomercato Cagliari: salutano in sette ma arriva Strootman

0

Tanti addii dopo la scadenza dei prestiti e dei contratti al 30 giugno, un colpo grosso in uscita e un arrivo di esperienza per il centrocampo: sono giorni intensi per il calciomercato del Cagliari, che in questa sessione estiva si prepara a definire la rosa da affidare per la prossima stagione a mister Leonardo Semplici, artefice della salvezza nell’ultima annata di Serie A.

Cagliari, si infiamma il calciomercato: in arrivo Strootman

Il centrocampista olandese Kevin Strootman si prepara a vivere la sua terza avventura nel massimo campionato italiano. Secondo quanto riportato da Sky Sport, l’ex giocatore di Roma e Genoa ha svolto ieri sera le visite mediche. Si attende soltanto l’ufficialità del suo approdo a titolo temporaneo in Sardegna, dopo i sei mesi di prestito al Genoa e il ritorno al Marsiglia che ne detiene il cartellino. Il classe 1990 arriva a Cagliari con sei mesi di ritardo: il club di Giulini infatti lo aveva già cercato a gennaio, ma Strootman scelse il Genoa. Con il Grifone, nell’ultima stagione ha totalizzato 18 presenze contribuendo al raggiungimento della salvezza con diverse giornate d’anticipo. Nuova esperienza in Italia, dunque, per il centrocampista arrivato nel 2013 alla Roma dopo due ottime stagioni al PSV Eindhoven. In giallorosso, l’olandese ha giocato 131 partite segnando 13 gol.

Capitolo addii e cessioni: Nandez va al Leeds?

Il 30 giugno è solitamente la data in cui scadono prestiti e contratti, come nel caso del Cagliari che ieri sera ha ufficializzato sette addii. Non è stato rinnovato il contratto di Kwadwo Asamoah, arrivato in Sardegna da svincolato dopo l’esperienza all’Inter e protagonista in questa stagione di sole 9 presenze, soprattutto a causa di problemi fisici. Lascia la compagine rossoblù anche il difensore centrale Ragnar Klavan, autore di 64 presenze in tre stagioni (15 quest’anno). Sono terminati, inoltre, i prestiti di Arturo Calabresi, Alfred Duncan, Radja Nainggolan, Daniele Rugani e Riccardo Sottil.

Sul fronte cessioni, dopo quella di Despodov al Ludogorets, uno dei big è vicino a lasciare Cagliari. Si tratta del centrocampista Nahitan Nandez, che sembra a un passo dal Leeds del ‘Loco’ Bielsa. Il club inglese sembra disposto a pagare la clausola da 36 milioni di euro, spingendo per un pagamento dilazionato in due rate. Il Cagliari spingerebbe invece per un’unica soluzione. Gli ottimi rapporti tra i due club, comunque, dovrebbero portare al buon esito della trattativa. Attualmente Nandez è impegnato con l’Uruguay in Coppa America.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui