Calciomercato Fiorentina, Gudmundsson sogno last minute: l’offerta e la risposta del Genoa

0

Ore caldissime prima del gong finale delle 20:00 di oggi, giovedì 1 febbraio. Il calciomercato della Fiorentina si infiamma con Gudmundsson, sogno last minute per la Viola: c’è l’offerta, la risposta del Genoa non si è fatta attendere. Dopo aver regalato all’ambiente gigliato un nuovo centravanti di alto livello, ovvero il Gallo Belotti, adesso si tenterà fino all’ultimo l’affondo per il talento islandese.

L’affare si presenta complicato, tuttavia non è ancora detta l’ultima parola. Sarà una situazione da monitorare fino all’ultimo minuto utile di questa sessione invernale di calciomercato. La Fiorentina sogna Gudmundsson. Il Genoa fa muro, ma inizia a tremare all’idea di poter perdere un altro dei propri pezzi pregiati, dopo la partenza di Dragusin in direzione Premier League, trasferitosi al Tottenham, all’inizio di gennaio. La dirigenza viola starebbe infatti tentando un vero e proprio assalto decisivo.

Calciomercato Fiorentina, sogno Gudmundsson: il Genoa frena, ma acquista Vitinha

La Fiorentina non molla il sogno Gudmundsson in queste battute finali di calciomercato. Il brillante attaccante islandese, autore di una prima parte di stagione da favola, avrebbe attirato in maniera totale le attenzioni della Viola. L’obiettivo sarebbe quello di portarlo immediatamente alla corte di Italiano per anticipare la concorrenza e compiere un ulteriore salto di qualità nel reparto offensivo. Al momento, tuttavia, il Genoa frena, ma acquista Vitinha. L’arrivo ufficiale di quest’ultimo, centravanti in prestito dal Marsiglia, potrebbe rivelarsi un segnale.

Stando peraltro a quanto riferito da Sky Sport, nella serata di ieri, mercoledì 31 gennaio, la Fiorentina si sarebbe vista rispedire al mittente una prima offerta per Gudmundsson da 22 milioni di euro. La posizione del Genoa, dunque, appare chiara. Il Grifone non vorrebbe privarsi del proprio giocatore più talentuoso nel bel mezzo della stagione, a meno però di offerte più elevate, che rispettino le pretese economiche prestabilite dal club. Proprio per questo dettaglio, però, non vanno affatto esclusi possibili rilanci dell’ultim’ora.

Secondo l’esperto di mercato Fabrizio Romano, infatti, il Genoa avrebbe fissato il prezzo per lasciare andare Gudmundsson a 25 milioni di euro. Sarebbe scesa, dunque, la richiesta iniziale di 30 milioni. La palla passerà adesso alla Fiorentina, che potrebbe seriamente decidere di affondare il colpo in prossimità del gong. Per il ragazzo potrebbe essere pronto un contratto fino al giugno del 2028. Lavori ancora in corso, dunque: il calciomercato invernale rischia di avere in serbo ancora una sorpresa strepitosa per i tifosi della Viola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui