Calciomercato, il Napoli scatta per Conte!

0

Il Napoli potrebbe veramente ripartire da Antonio Conte la prossima stagione: primo botto di calciomercato! L’ex allenatore bianconero e nerazzurro sembra essere vicino a diventare il prossimo allenatore dei partenopei ed emergono i primi dettagli. 

Calciomercato Napoli, adesso Conte è veramente a un passo!

De Laurentiis aveva promesso una ripartenza dopo questa stagione e adesso sembra delinearsi il nuovo Napoli a partire da un nome: Antonio Conte. Nei giorni scorsi le trattative si sono intensificate e l’ex Juventus si sta pienamente preparando alla nuova avventura. Secondo Rai e Mediaset l’accordo è ormai vicino alla formalizzazione, con il salentino che batterebbe la concorrenza, ovvero Pioli e Gasperini. Il patron partenopeo avrebbe offerto un triennale da 6,5 milioni all’anno e anche alcune conferme in rosa. Sarebbe il terzo nella classifica degli ingaggi dietro a Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri.

Per il mercato probabilmente sarà impossibile impedire la partenza di Zielinski e anche quella di Osimhen, il cui ricavo sarà fondamentale per creare il nuovo Napoli. Conte intanto ha la sicurezza di poter ripartire da Kvaratskhelia, su cui il salentino vuole costruire la squadra per dare l’assalto al campionato. Poi andranno risolti i dubbi tattici, per capire se Conte imporrà il 3-5-2, oppure proporrà un 3-4-3 simile a quello visto nella gestione del Tottenham.

Bisognerà capire chi altri saranno i punti fermi del Napoli e chi invece chiederà di comprare Conte al patron ADL. Qualche nome sembra entrare in orbita: Jonathan David o Romelu Lukaku per sostituire Osimhen; Buongiorno è un profilo che piace per la difesa e per la porta si valutano tanti nomi. A mediare tra le due parti probabilmente si attenderà l’arrivo del nuovo ds Giovanni Manna. In attesa di separazione dalla Juventus, anche qui si attende che l’affare si completi. Su questo punto Ciro Venerato della Rai ha sottolineato la presenza di una grande intesa tra le parti, anche se adesso è ancora presto per agire.

Conte è sicuramente un’ottima scelta per ripartire e per dare l’assalto al campionato. Dopo aver riportato in alto la Juve e l’Inter, adesso un’altra grande sfida. Rudi Garcia, Mazzarri e Calzona hanno fallito, riuscirà a fare meglio di Spalletti?

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui