Calciomercato Inter: Inzaghi pronto ad accogliere Taremi

0

La continua progettualità e il lavoro minuzioso che sta mettendo in mostra la società dell’Inter, capitanata dal dirigente sportivo Giuseppe Marotta, è principalmente volto ad accrescere e migliorare le presenti prestazioni in campo della rosa di mister Simone Inzaghi e, fondamentalmente, anche quelle del futuro che verrà, per non perdere il focus dallo status attuale di prima della classe in Italia (con importanti risultati anche in campo europeo): così, dopo mesi di sondaggi e contatti con la società biancoblu del Porto, i nerazzurri starebbero per definire in sede di calciomercato il passaggio dal Portogallo a Milano della prima punta iraniana Mehdi Taremi. Viste le condizioni con il quale il calciatore arriverà a vestire i colori dell’Inter, questo sembra essere l’ennesimo capolavoro manageriale del dirigente ex Juventus.

Calciomercato Inter: Taremi in accordo per luglio

In un reparto molto delicato e sempre in continua evoluzione come quello dell’attacco, nonché punto di maggiore forza del recente passato e del presente per ciò che concerne il successo nazionale ed internazionale dell’Inter, la società nerazzurra vorrebbe continuare ad investire intelligentemente in un calciomercato che pone importanti scelte dinanzi a sé: seguito con insistenza dal club di Milano nelle scorse sessioni di acquisti e cessioni, il numero 9 e attaccante del Porto, Mehdi Taremi, starebbe per definire ufficialmente il proprio passaggio dalla formazione portoghese a quella del tecnico ex Lazio Simone Inzaghi, stando a quanto riportato dall’esperto di mercato Fabrizio Romano.

Il classe 1992 non approderà subito alla corte di capitan Lautaro Martinez e compagni. Si aspetterà, infatti, che il naturale contratto in corso con i biancoblu cessi in data 30 giugno 2024. Per poi accogliere a parametro zero la prima punta. Rinforzo richiesto con insistenza dall’allenatore dei diciannove volte campioni d’Italia. La società dell’Inter ha già maturato con il giocatore un accordo contrattuale. Due anni più opzione per il terzo per un attaccante che sta per toccare la soglia dei 32 anni. Gli ultimi dettagli prima che tutto diventi definitivo verranno sbrogliati dopo la Coppa d’Asia. Competizione nella quale Taremi è momentaneamente impegnato con l’Iran.

Un acquisto che, salvo imprevisti dell’ultimo secondo, andrà a buon fine. E regalerà all’Inter per la prossima stagione 2024/25 a costo zero un calciatore che conosce bene il palcoscenico europeo e che ha maturato negli anni un’esperienza tale da permettere ad Inzaghi di investire forze in diversi canovacci tattici offensivi. Assieme ai capi saldi Thuram e il prima citato Lautaro Martinez, il bomber del Porto Mehdi Taremi può dare vita ad un tandem d’attacco difficile da arginare. Da valutare ancora, invece, il futuro incerto di Arnautovic ed Alexis Sanchez.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui