Calciomercato Inter, occasione Martial: colpo low cost in attacco?

0

Il mese di aprile rappresenta un momento delicato e allo stesso decisivo per lo sport più amato dal Bel Paese, grazie agli interessi che potrebbe concretizzarsi durante la sessione estiva di mercato. Tramite rinnovi, cessioni e acquisti verranno messi in atto continui cambiamenti in ogni settore. A tale mantra non si sottrae il calciomercato dell’Inter, che per blindare l’attacco avrebbe adocchiato Anthony Martial. Il calciatore francese si svincolerà presto dal Manchester United ed è già da tempo un nome finito nell’orbita della Beneamata da tempo. Sebbene quest’ultima non perda di vista la seconda punta Albert Gudmundsson, l’occasione di un colpo low cost rimane piuttosto invitante per il reparto offensivo. Scopriamo insieme quante possibilità hanno i tifosi nerazzurri di vedere giocare il classe ’95 sotto la guida del mister Simone Inzaghi.

Calciomercato Inter, idea Anthony Martial

Partendo dalle certezze, è doveroso ricordare che il contratto del prorompente ventottenne con i The Red Devils scade a giugno. Le chances di rinnovare con il club inglese sono pochissime, dunque s’avvererà presto lo scenario dell’arrivo a parametro zero. Tuttavia, come riportato da La Gazzetta dello Sport, i meneghini devono fare una serie di valutazioni, tra cui il suo rendimento altalenante delle ultime stagioni, prima di fare un’offerta ufficiale. Inoltre la società di Via Libertà dovrebbe decidere tra l’ex Monaco e Albert Gudmundsson, tenendo conto che nella prossima season anche Mehdi Taremi s’aggiungerà all’organico dell’Inter.

Calciomercato Inter, occasione Martial: colpo low cost in attacco?

Inoltre bisognerebbe tenere conto dell’eventuale esborso necessario per attirarlo tra le propria fila, si tratterebbe di una pratica che s’aggira intorno ai 30 milioni di euro. A frapporsi tra il ventiseienne islandese e i nerazzurri vi sarebbe anche l’interesse per una nuova avventura calcistica nella Premier League. Invece l’ultima volta che Anthony Martial ha attirato l’attenzione del Biscione risale all’inverno del 2023, tuttavia adesso vi sono altre società ad essere interessate al suo profilo. Primo fra tutti c’è il Fenerbahce, ma anche alcuni club militanti nella Ligue 1. Dunque per scoprire chi presto giocherà sotto l’ombra della Madunina, non resta altro che attendere i prossimi aggiornamenti di calciomercato.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui