Calciomercato Inter, regalo da Scudetto: blitz di Marotta per Zirkzee

0

I festeggiamenti per la seconda stella sono appena iniziati, la scia vincente potrebbe essere destinata a continuare ancora per molto tempo. Il mondo nerazzurro si gode il momento di trionfi, con uno sguardo anche in vista dell’estate. Il calciomercato dell’Inter prepara infatti un regalo da Scudetto: blitz di Marotta per Zirkzee. Il dirigente dei meneghini avrebbe iniziato a sondare il terreno per il centravanti olandese del Bologna, ambito da diversi top club. La sensazione è che tra luglio e agosto 2024 si potrà assistere ad una vera e propria asta per accaparrarsi le prestazioni del giovane attaccante scuola Bayern Monaco.

Fino ad oggi l’Inter non era quasi mai apparsa in maniera nitida tra le serie pretendenti. Adesso, però, lo scenario potrebbe capovolgersi del tutto. La società nerazzurra, fresca di trionfo aritmetico in campionato dopo il successo nel derby contro il Milan, punta a rivoluzionare il proprio reparto offensivo in vista della prossima stagione. Oltre all’arrivo a parametro zero di Mehdi Taremi dal Porto, affare che sembra ormai del tutto definito, pare che il grande obiettivo di Marotta sia proprio quello di prelevare Zirkzee dal Bologna e vincere ancora una volta improvvisamente la sfida a distanza con le molteplici concorrenti.

Calciomercato Inter, blitz per Zirkzee: offerta al Bologna

La corsa a Joshua Zirkzee è appena iniziata. Il centravanti olandese sta vivendo la stagione della sua consacrazione, pronto a compiere il grande salto in una Big. I club interessati a lui sarebbero innumerevoli, soprattutto dalla Serie A. In prima linea, fin qui, sembrava potesse esserci il Milan. La squadra rossonera è infatti alla ricerca di un nuovo numero 9, visto che Giroud a fine stagione saluterà tutti dirigendosi in MLS, al Los Angeles FC. Anche la Juventus starebbe monitorando con attenzione le prestazioni dell’ex Bayern, speranzosa di inserirlo nel proprio reparto offensivo. L’inserimento dell’Inter, però, rischia di stravolgere del tutto i piani delle due rivali.

Stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, infatti, l’Inter si sarebbe inserita di prepotenza e in maniera improvvisa nella corsa all’attaccante classe 2001. Marotta avrebbe intenzione di avviare un vero e proprio blitz per Zirkzee. In vista della prossima stagione, il chiaro obiettivo dei nerazzurri sarà quello di rinforzare ancor di più il proprio reparto avanzato. Con molta probabilità saluterà Sanchez (in scadenza di contratto) e forse anche Arnautovic, che non ha convinto a pieno. Di conseguenza, oltre al colpo Taremi a parametro zero, l’innesto d’autore sarebbe legato proprio al profilo del centravanti olandese.

Al momento l’Inter starebbe riflettendo sull’offerta ideale da presentare per l’eventuale acquisto di Zirkzee. Ad oggi il Bologna lo valuterebbe per una cifra che si aggira intorno ai 70 milioni di euro, ma la dirigenza nerazzurra confida di poter abbassare tali pretese. L’idea sarebbe quella di avanzare una proposta da 50 milioni di euro più una o più contropartite in cambio, che potrebbero corrispondere ai nomi di Valentin Carboni, Fabbian, Oristanio, Esposito o altri giovani prospetti. Il fascino di squadra vincente di cui gode l’ambiente nerazzurro, poi, favorirebbe la volontà dello stesso calciatore. Occhio inoltre anche alla situazione relativa ad Albert Gudmundsson. Il talento islandese, per il quale il Genoa chiede almeno 30 milioni, sarebbe altrettanto fortemente nel mirino dei meneghini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui