Calciomercato Juventus: Allegri punta Ferguson dal Bologna

0

Quella invernale ed imminente sarà una sessione di calciomercato davvero importante per definire la rush scudetto in Italia e non solo: soprattutto per la Juventus, già costretta a tenere fuori dal campo gli squalificati Nicolò Fagioli e Paul Pogba per tutta la stagione corrente e non solo, sarà fondamentale andare ad acquistare almeno un rinforzo per il centrocampo del tecnico Massimiliano Allegri, stesso che tra gli altri potrebbe rispondere al nome di Lewis Ferguson attualmente in forza al Bologna di mister Thiago Motta. L’emergenza nella rosa bianconera inizia a farsi pesante. Al momento anche solo un giocatore che rischia di rimanere fuori per infortunio ha un’impronta negativa sull’andamento dell’anno.

Calciomercato Juventus: il Bologna fissa il prezzo per Ferguson

Dopo l’unico innesto in estate dell’esterno tuttofare statunitense Timothy Weah, la società torinese della Juventus sarebbe pronta ad entrare a gamba tesa nella prossima sessione di calciomercato invernale di gennaio per puntellare un reparto di centrocampo rimasto orfano di molte pedine: restando in Serie A i bianconeri dell’allenatore toscano Max Allegri avrebbero messo gli occhi sulla talentuosa mezz’ala del Bologna Lewis Ferguson. Lo scozzese è reduce da una prima stagione e mezzo in Italia dagli importanti numeri balistici. Dal momento in cui il classe 1999 ha preso la titolarità fissa è il calciatore nel suo ruolo con più partecipazioni al gol.

Non solo della società emiliana, ma dell’intera massima competizione del Bel Paese. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il Bologna avrebbe fissato un prezzo per le diverse interessate a Ferguson. Per la Juventus, quindi, la richiesta si aggira attorno ai 20 milioni di euro e, soprattutto, la società rossoblù non sarebbe disposta ad intavolare trattative prima della fine dell’anno solare. In questo modo potrebbe anche presentarsi il rischio che il centrocampista continui ad accrescere il proprio valore. Come anticipato poc’anzi le prestazioni parlano per il giovane rinforzo del tecnico Thiago Motta.

In casa bianconera un profilo come quello di Lewis Ferguson sarebbe l’ideale. Sia in quanto a qualità in campo che in previsione futura e per il progetto. Non è più un segreto che la società di Torino punti continuamente sull’inserire in campo nuovi volti, all’apparenza ancora impreparati a certi palcoscenici ma, poi, risultanti di grande utilità. Ne è una prova anche la presenza fissa in campo di un giovane 2003 come Fabio Miretti. Oppure del roccioso difensore Federico Gatti e così via. Insomma, il rinforzo adatto alla Vecchia Signora in chiave mercato per il centrocampo potrebbe essere proprio Ferguson. Nel frattempo, la Juventus rimane vigile.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui