Calciomercato Juventus: Ederson nuovo obiettivo per il centrocampo

0

In attesa dell’annuncio di del centrale portoghese Tiago Djaló, inizia ad entrare nel vivo la sessione invernale di mercato della Juventus. Attualmente in seconda posizione e in fiducia visto l’ultimo filotto di risultati positivi, la dirigenza piemontese ha intenzione di fare uno sforzo economico importante per regalare nuovi innesti a Massimiliano Allegri. L’obiettivo stagionale è quello di tornare in Champions League, ma le sole due lunghezze di distanza dalla capolista Inter, impongono ai bianconeri di tentare fino alla fine a puntare allo Scudetto. Sistemata la difesa, è il centrocampo che necessita rinforzi considerando le pesanti assenze di Fagioli e Pogba. Come dichiarato ieri dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, il nuovo obiettivo del calciomercato della Juventus è l’atalantino Ederson.

Ederson-Juventus: affare fattibile in questa sessione di calciomercato?

Centrocampista dal grande fiuto del gol, dotato di buoni tempi d’inserimento in area di rigore e capace di dare qualità e quantità sul rettangolo di gioco, Ederson è stato individuato come possibile innesto per il centrocampo bianconero. Le sue caratteristiche, infatti, lo rendono perfetto per lo stile di gioco dell’allenatore livornese. Acquistato dall’Atalanta nel luglio 2022 versando circa 21 milioni di euro nelle casse della Salernitana, il brasiliano è diventato un calciatore imprescindibile nello scacchiere tattico di Gasperini. I numeri, infatti, sono tutti dalla sua parte. Nell’annata corrente il classe ’99 è sceso in campo in 26 occasioni siglando ben 5 gol a dimostrazione della grande vena realizzativa.

Titolare indiscusso nell’assetto tattico proposto dal tecnico piemontese, l’ex Corinthians ha messo in mostra una crescita esponenziale. Crescita e prove personali molto positive che hanno fatto considerevolmente lievitare il costo del suo cartellino che secondo transfermarkt.it si aggira intorno ai 30 milioni di euro. Motivo questo, per il quale sarà molto difficile aggiudicarsi le prestazioni del brasiliano da parte della Juventus. La Vecchia Signora nel frattempo, si muove con la sua squadra dirigenziale monitorando altri obiettivi. Uno tra tutti Samardzic sul quale il Napoli non ha affondato il colpo, e per il quale Madama potrebbe approfittarne.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui