Calciomercato Juventus: Giuntoli pensa a Calafiori per il futuro

0

L’ultimo mese della ciurma di mister Massimiliano Allegri della Juventus sarebbe da prendere e archiviare nel minor tempo possibile, nonostante segnali positivi dalla sessione invernale di calciomercato sono arrivati in quanto a ringiovanimento ulteriore della squadra ed invenstimenti per il futuro roseo del club torinese: i bianconeri, tuttavia, nei prossimi mesi dovranno ancora cercare di sistemare alcuni tasselli della propria rosa, partendo proprio da quello di difesa, ruolo fondamentale per gli schemi tattici del mister toscano e stesso nel quale il nuovo direttore tecnico di Madama, tale Cristiano Giuntoli, avrebbe messo tra i preferiti nel taccuino societario il giovane talento, attualmente in forza al Bologna dei record, Riccardo Calafiori. Per accaparrarsi le prestazioni sportive del classe 2002, però, ci sarebbe da oltrepassare un ostacolo decisamente fastidioso.

Calciomercato Juventus: il Bologna alza cifra e barriere per Calafiori

Il primo obiettivo della rinnovata società della Juventus è senza ombra di dubbio quello di progettare un imminente futuro ricco di soddisfazioni, sia dentro che fuori dal campo: l’alleato per continuare ad incrementare le solide basi e raggiungere lo scopo nel minor tempo possibile resta il calciomercato, garante di giovanissimi e all’avanguardia talenti come Riccardo Calafiori dal Bologna pronti a fare al caso delle intenzioni del massimo Stato bianconero. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, il direttore tecnico della Vecchia Signora, l’ormai ex Napoli Cristiano Giuntoli, sarebbe più che interessato al difensore centrale italiano attualmente legato ai colori rossoblù della ciurma di mister Thiago Motta.

Dopo l’innesto lo scorso gennaio del portoghese Tiago Djalò, i trentotto volte scudettati vorrebbero ancora di più puntellare il pacchetto difensivo. In questo senso, l’acquisto dell’azzurro classe 2002 risulterebbe una mossa azzeccata. Le sua duttilità sarebbe l’ideale negli schemi tattici di Max Allegri. Di fatto, Calafiori è in grado di ricoprire il ruolo di puro difensore centrale e quello da terzino sinistro. Dotato di un mancino molto educato, inoltre, l’ex Roma ha strappo e personalità per andare avanti palla al piede e mettere in difficoltà le retroguardie avversarie. Un vero e proprio gioiello box-to-box. Per far sì che la Juventus possa mettere mani e piedi sul calciatore, tuttavia, il nodo economico dovrebbe essere sciolto.

Al momento il Bologna fa una valutazione piuttosto onerosa del difensore. Il prezzo stipulato dai rossoblù per lasciarlo partire nella prossima sessione di calciomercato si aggirerebbe attorno al minimo di 30 milioni di euro. Questo potrebbe risultare un ostacolo non da poco per Madama. Impegnata, nel frattempo, anche a dover fare i conti con le entrate e le uscite. Per sistemare un Bilancio che negli ultimi anni ha subìto molte problematiche. Alla Continassa ancora tutto tace.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui