Calciomercato Juventus, per Kean si aprono le porte del prestito: due club sull’attaccante

0

Potrebbe essere lontano da Torino la seconda parte di stagione di Moise Kean. Chiuso in avanti in un reparto offensivo che vede oltre Vlahovic, Chiesa e Milik, anche l’esplosione del classe 2005 Yildiz, da qui fino al termine dell’annata corrente il minutaggio del classe 2000 potrebbe diminuire drasticamente. Attualmente ai box causa infortunio, le convincenti e sorprendenti prestazioni del giovane talento turco stanno convincendo staff e dirigenza a puntare su di lui a discapito, però, del n°18. Ecco perché in questa sessione di calciomercato, la Juventus potrebbe fare a meno di Kean. La dirigenza piemontese, come dichiarato dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, ha inserito l’attaccante nella lista dei cedibili in prestito.

Calciomercato Juventus, Kean in uscita: due club sul classe 2000

12 gettoni collezionati e 0 reti a referto. Di certo non un grande andamento di stagione dal punto di vista realizzativo per l’ex PSG. Chiuso nelle gerarchie offensive dalla coppia Chiesa-Vlahovic, il giovane attaccante bianconera sta trovando sempre meno spazio nell’assetto tattico di Massimiliano Allegri. Nonostante prestazioni in netto miglioramento rispetto all’annata scorsa, ciò che manca al prodotto del vivaio di Madama è il gol. L’ultimo, infatti, risale addirittura allo scorso aprile quando bastò un suo sigillo per strappare tre punti ai danni dell’Hellas Verona. Proprio contro gli scaligeri, inoltre, il ventitreenne si è visto cancellare ben due gol in questo campionato a dimostrazione anche di un po’ di sfortuna.

Con l’esplosione del promettente Yildiz, al rientro dall’infortunio lo spazio a disposizione per Kean sarà sempre più ridotto. Motivo questo, che ha portato la dirigenza bianconera a cercare squadre interessate al calciatore per mandarlo in prestito fino a fine stagione. Per il centravanti sarebbe una grande opportunità non solo per ritrovare gol e continuità sul terreno di gioco, ma anche per sperare in una convocazione da parte del CT Spalletti in vista di Euro 2024. Sempre come riferito da Gianluca Di Marzio, sul giocatore è vivo l’interesse di Monza e Fiorentina. Entrambe, infatti, sarebbero pronte a garantirgli un importante minutaggio dimostrando di credere nelle sue capacità. Una possibile trattativa questa che potrebbe sbloccarsi nelle ultime settimane della sessione invernale.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui