Calciomercato Juventus, pronta l’offerta di Giuntoli per Calafiori?

0

Il mese di aprile continua ad appassionare i tifosi con le partite di Serie A 2023/2024. In vista dell’imminente inizio della sessione estiva di mercato, è il momento delle prime valutazioni per blindare la rosa. Attraverso prestiti, cessioni, rinnovi e acquisti ogni team avrà la possibilità d’essere sempre più competitivo e aumentare le chances di vittoria. Tali contrattazioni lasceranno col fiato sospeso intere schiere di supporters, in attesa di sapere se il proprio idolo calcistico rimarrà nella squadra del cuore. Ad avanzare le prime proposte per il calciomercato è stato anche il Football Director della Juventus Cristiano Giuntoli, quest’ultimo avrebbe adocchiato il profilo di Riccardo Calafiori. Scopriamo insieme la cifra che la Continassa sarebbe disposta a sborsare per il classe 2002.

Calciomercato Juventus, l’offerta di Giuntoli per Calafiori

Per rafforzare il settore difensivo della squadra allenata dal mister Massimiliano Allegri, il prossimo acquisto sarebbe l’astro nascente del Bologna. Con la maglia dei Felsinei l’energico calciatore ha accumulato complessivamente 29 gettoni, 3 assist e 2.133’ in campo. Tuttavia, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Riccardo Calafiori avrebbe già elargito feedback positivi per la possibile destinazione bianconera. L’ex Basilea col suo arrivo, porrebbe fine alla ricerca della Juventus essendo un eccelso difensore mancino.

Calciomercato Juventus, pronta l’offerta di Giuntoli per Calafiori?

Per passare allo step successivo è necessario definire l’offerta da sottoporre ai Petroniani, la Juventus sarebbe pronto a sborsare un budget che oscilla tra i 25 e i 30 milioni di euro. Invece il contratto per il giovane talento scadrebbe nel 2027. Per rendere più concreta e fruttuosa la trattativa, la Vecchia Signora opterebbe come contropartita Fabio Miretti o Hans Nicolussi-Caviglia.  Ma per abbattere i costi ci sarebbe un’ulteriore alternativa: i proventi ottenuti dalla vendita di Dean Huijsen, attualmente in prestito alla Roma. Inoltre è doveroso ricordare che il ventunenne romano era già finito nell’orbita dei torinesi negli anni precedenti, per diventare parte integrante della Next Gen.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui