Calciomercato Juventus: Zubimendi per il centrocampo di Allegri

0

Molte società stanno già iniziando a guardare al prossimo campionato e alla squadra da allestire per la stagione che verrà. Tra queste c’è la Juventus che, nonostante il secondo posto attuale, avrà il dovere di provare a vincere e risollevare il morale di tutto il proprio ambiente. Il reparto che ha bisogno di più intervento in casa bianconera è decisamente il centrocampo. Proprio per questo è il reparto dove escono più nomi e più notizie sugli eventuali acquisti da portare a termine. L’ultimo dei nomi entrati nella lista dei desiderata della Juventus sembra essere Martin Zubimendi. Il centrocampista spagnolo però, verrà trattato da Giuntoli esclusivamente dopo la certezza della qualificazione alla prossima Champions League. Certezza quasi matematica, nonostante qualche difficoltà di troppo.

Calciomercato Juventus: Zubimendi per il centrocampo di Allegri
4 gol e 1 assist in 27 partite di campionato. Lo score di Zubimendi in questa stagione di Liga fino a questo momento.

Juventus-Zubimendi: 60 milioni per averlo subito a disposizione

Nonostante altre operazioni di mercato in entrata nel ruolo, Koopmeiners su tutti, Zubimendi potrebbe essere quello dal maggior sforzo economico. Lo spagnolo ha una clausola rescissoria da 60 milioni di euro che la Real Sociedad vorrà pagata tutta quanta e senza grosse trattative. Questo in virtù del contratto del calciatore, rinnovato da un paio d’anni e in scadenza a giugno 2027. Oltre alla spesa per il cartellino, c’è da considerare il contratto. Martin al momento guadagna circa 3 milioni a stagione, cifra destinata a lievitare con l’eventuale approdo in bianconero. A complicare leggermente la situazione ci sono anche le concorrenti. Zubimendi non piace solamente alla Juventus ma anche a molte altre squadre, con Milan e Arsenal davanti a tutti. I Gunners però sembrano essere più defilati dopo gli ultimi mesi di alto interesse, mentre il Milan farà più fatica dei bianconeri a mettere da parte un tesoretto per la clausola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui